Barbecue a "rischio tumori"? Ecco il decalogo della grigliata più sana

video L'American Institute for Cancer Research mette in guardia sui rischi che si possono correre grigliando la carne. Una cottura al barbecue potrebbe portare alla formazione di sostanze cancerogene. "Diverse ricerche hanno mostrato che una dieta ricca di carne rossa e lavorata aumenta il rischio di tumori del colon - ha detto Alice Bender, direttore del 'Nutrition Programs' dell'istituto - e grigliare carne, sia bianca che rossa, ad alte temperature forma sostanze fortemente cancerogene". La stessa organizzazione statunitense ha diffuso alcuni accorgimenti che possono ridurre sensibilmente i rischi

Sea-Watch, Bersani: "A me sarebbe scappato il cazzotto contro chi insultava Carola Rackete"

video "Non abbiamo avuto un governo che si sia sentito in dovere di commentare questa cosa, cercando di evitare che si venga alle mani. Se io fossi stato lì con quello lì che diceva 'Ti stupro', a me sarebbe scappato il cazzotto". Pier Luigi Bersani, ospite del programma 'In onda', su La7, ha commentato così gli insulti ricevuti da Carola Rackete, capitana della nave Sea Watch, al suo sbarco a Lampedusa.Video: da La7

Sea-Watch, l'avvocato di Carola: "Al momento niente espulsione. Ministro dovrà trattenere ire"

video "Non penso ci sarà un decreto di espulsione perché il pm la deve ascoltare in un altro provvedimento. Il ministro dovrà al momento trattenere le sue ire", dice, a margine dell'udienza di convalida dell'arresto di Carola Rackete, l'avvocato della comandante della Sea Watch, Alessandro Gamberini, riferendosi al ministro dell'Interno Matteo Salvini. La donna, interrogata per la resistenza nei confronti di una nave militare, dovrà essere sentita anche in un altro procedimento per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Durante l'udienza, Carola si è difesa, sostenendo di essere entrata per uno stato di necessità: "La decisione di attraccare era fondata su una situazione che stava degenerando sulla nave, dimostrata da report medici". Video di Giorgio Ruta

Sea-Watch, il procuratore di Agrigento: "Sulla nave non c'era stato di necessità"

video Dopo l'udienza di convalida dell'arresto della capitana Carola Rackete, il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio ha incontrato la stampa: "È stata valutata negativamente la manovra di schiacciamento della motovedetta, per noi fatto volontariamente. Sulla nave Sea Watch non c'era lo stato di necessità, attraccata alla fonda, aveva ricevuto assistenza medica ed era in contatto con le autorità militari e sanitarie". Con Patronaggio c'erano l'aggiunto Salvatore Vella e la sostituta Gloria Andreoli. La procura ha chiesto il divieto di dimora nei porti di Lampedusa, Porto Empedocle e Licata per la comandante dell'imbarcazione della ong. Di Giorgio Ruta

Ponte Morandi, Di Maio sulla revoca concessioni ad Atlantia: "Il silenzio della Lega fa sentire protetti i Benetton"

video "Mi dispiace perché il silenzio della Lega sulla revoca delle concessioni fa sentire più protetti questi signori, i Benetton". Il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha commentato con una diretta su Facebook la relazione della commissione del ministero delle Infrastrutture sulla revoca delle concessioni ad Atlantia dopo il crollo del ponte Morandi a Genova.Video:: Facebook / Luigi Di Maio

Giappone, riparte la caccia (ufficiale) alle balene: ripopolamento degli esemplari sempre più lontano

video Il 1° luglio il Giappone ha riaperto, in via ufficiale, la caccia alle balene per scopi commerciali. Dopo più di 30 anni dal divieto, stabilito nel 1986 dalla Commissione Internazionale Baleniera (IWC), che in realtà il Paese del Sol Levante non ha mai rispettato, nascondendosi dietro il pretesto della "caccia per scopi scientifici". Fino a dicembre 2019 le baleniere nipponiche potranno uccidere fino a 227 cetacei, come stabilito dal Ministero dell'Agricoltura, della Pesca e delle Foreste. E si allontana sempre di più la speranza di un ripopolamento delle balene: secondo una ricerca svolta dalla IWC, rispetto ai livelli pre-caccia, la popolazione di capodogli è del 30% più bassa, mentre la popolazione di balena azzurra è del 90% in meno. A cura di Marisa Labanca

Genova, dalla Diga di Begato a Quarto Alta

video Casa genova. Trasferite prime famiglie per abbattere diga begato toti: "basta ghetti, edilizia popolare integrata con territorio"Con la consegna dei primi due appartamenti di arte Liguria sulle alture di Quarto, è iniziato ufficialmente il percorso che porterà al trasferimento delle 404 famiglie che abitano nella "Diga" di Begato, i casermoni di edilizia popolare che il comune di Genova ha deciso di abbattere la prossima primavera. "E' una giornata simbolo dell'inizio dell'applicazione di un piano storico non solo per la città di Genova ma per l'intero paese perchè si inverte quella tendenza che per troppi decenni ha visto costruire quartieri ghetto per l'edilizia popolare che deve, invece, essere integrata nel territorio", commenta il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, che ha consegnato i primi due mazzi di chiavi delle nuove case. Videoservizio di Fabrizio Cerignale