Svezia, l'infortunio è inverosimile: si fa male dando il 'cinque' al calciatore che sta sostituendo

video Un ingresso in campo alquanto sfortunato quello di Mattias Ozgun, terzino destro in forza al Degerfors. Il calciatore svedese si è infatti infortunato non appena ha messo piede in campo, mentre stava subentrando al posto del suo compagno di squdra Lindahl. L'episodio è avvenuto nel corso della sfida contro l'Osters per un incontro valevole per la seconda divisione svedese. A causare l'infortunio è stata una manata involontaria sull'occhio sinistro proprio del suo compagno di squadra. Ozgun ha avuto bisogno del soccorso medico ma non ha comunque lasciato il campo. L'incontro, per la cronaca, è terminato con il punteggio di 1-1 Twitter / Totemle Turkiye

Svezia, l'infortunio è inverosimile: si fa male dando il 'cinque' al calciatore che sta sostituendo

video Un ingresso in campo alquanto sfortunato quello di Mattias Ozgun, terzino destro in forza al Degerfors. Il calciatore svedese si è infatti infortunato non appena ha messo piede in campo, mentre stava subentrando al posto del suo compagno di squdra Lindahl. L'episodio è avvenuto nel corso della sfida contro l'Osters per un incontro valevole per la seconda divisione svedese. A causare l'infortunio è stata una manata involontaria sull'occhio sinistro proprio del suo compagno di squadra. Ozgun ha avuto bisogno del soccorso medico ma non ha comunque lasciato il campo. L'incontro, per la cronaca, è terminato con il punteggio di 1-1 Twitter / Totemle Turkiye

Zucchero a Verona: "Quando con Luciano ideammo Pavarotti and friends"

video Un momento della conferenza stampa, a pranzo, di Zucchero a Verona. L'artista ha annunciato le 10 date live che terrà in Arena fra fine settembre e i primi di ottobre del 2020. In questo video, racconta di quando ideò la rassegna "Pavarotti and friends" con il grande tenore, dopo la collaborazione in Miserere: "Luciano non era un integralista, per lui esistevano solo la buona musica e la cattiva musica, non era questione di generi"

'Il traditore' di Marco Bellocchio in concorso al Festival di Cannes

video Sarà in concorso al Festival di Capaci e poi in sala il 23 maggio, il giorno dell’anniversario della strage di Capaci, 'Il traditore' di Marco Bellocchio. Il regista di B'uongiorno, notte' racconta Tommaso Buscetta, il primo grande pentito di mafia che ha cambiato rapporti tra Stato e criminalità organizzata. A interpretarlo Pierfrancesco Favino. Un racconto fatto di violenze e di drammi, che inizia con l’arresto in Brasile e l’estradizione di Buscetta in Italia, passando per l’amicizia con il giudice Falcone e gli irreali silenzi del Maxiprocesso alla mafia. Video: 01 Distribution

'Il traditore' di Marco Bellocchio in concorso al Festival di Cannes

video Sarà in concorso al Festival di Capaci e poi in sala il 23 maggio, il giorno dell’anniversario della strage di Capaci, 'Il traditore' di Marco Bellocchio. Il regista di B'uongiorno, notte' racconta Tommaso Buscetta, il primo grande pentito di mafia che ha cambiato rapporti tra Stato e criminalità organizzata. A interpretarlo Pierfrancesco Favino. Un racconto fatto di violenze e di drammi, che inizia con l’arresto in Brasile e l’estradizione di Buscetta in Italia, passando per l’amicizia con il giudice Falcone e gli irreali silenzi del Maxiprocesso alla mafia. Video: 01 Distribution

Via Crucis, musical a Carbonara di Rovolon

video A Carbonara di Rovolon è andata in scena la rappresentazione della Crocifissione, con il musical artistico-religioso della Compagnia dell'Angelo. La sera del mercoledì santo gli attori e i figuranti di “Anno 33: la storia che cambiò il mondo” sono partiti dalla morte in croce di Cristo per lanciare il loro messaggio di pace e speranza (video Piran)

Grosseto, viaggio nel regno dei fenicotteri rosa

video Tra Castiglione della Pescaia e Grosseto, a ridosso della pineta e del litorale, si trova la Diaccia Botrona, una zona palustre sconosciuta a molti e che per secoli ha giocato un ruolo importantissimo nella storia e nell’ evoluzione del territorio della Maremma. Un tempo zona di acquitrini e stagni, oggi invece è diventata la meta di migliaia di specie di uccelli acquatici e non. Un raro ecosistema dove si trova una tre le più affascinanti e apprezzate specie di uccelli acquatici: il fenicottero rosa. Un fenomeno che arricchisce la fauna stanziale ma che è anche dovuto a due negatività: la progressiva erosione delle coste tirreniche e la forti siccità dovute al cambiamento climatico. Video di Chiara Tarfano

Nel Grossetano lo spettacolo dei fenicotteri rosa

video Tra Castiglione della Pescaia e Grosseto, a ridosso della pineta e del litorale, si trova la Diaccia Botrona, una zona palustre sconosciuta a molti e che per secoli ha giocato un ruolo importantissimo nella storia e nell’ evoluzione del territorio della Maremma. Un tempo zona di acquitrini e stagni, oggi invece è diventata la meta di migliaia di specie di uccelli acquatici e non. Un raro ecosistema dove si trova una tre le più affascinanti e apprezzate specie di uccelli acquatici: il fenicottero rosa. Un fenomeno che arricchisce la fauna stanziale ma che è anche dovuto a due negatività: la progressiva erosione delle coste tirreniche e la forti siccità dovute al cambiamento climatico. Video di Chiara Tarfano

Casaleggio ritira la querela all'hacker che attaccò la piattaforma Rousseau. I legali: "Non ci fu violazione"

video "Soddisfatti per il processo, c'è stato un dialogo costruttivo e cortese tra le parti, nessun accordo economico". Così i legali di Luigi Gubello, l'hacker che scoprì alcune falle legate alla sicurezza della piattaforma Rousseau, commentano l'esito del processo al tribunale di Milano, culminato con il ritiro delle accuse da parte di Davide Casaleggio nei confronti dello studente di matematica ed esperto di sicurezza informatica. di Edoardo Bianchi