Vaccini, Burioni: "Dodici troppi? Gli stessi in tutto il mondo, ma da noi gratuiti"

video "Troppi dodici vaccini? Sono gli stessi in tutto il mondo, con due differenze: nella maggior parte dei paesi i genitori vaccinano i figli volontariamente senza bisogno di alcuna legge. E in altri paesi molti vaccini sono a pagamento, da noi sono tutti gratuiti. Pensare di sovraccaricare il sistema immune di un bambino con 12 vaccini, è come pensare di sovraccaricare il pavimento di casa con dieci formiche". Così è intervenuto l'immunologo Roberto Burioni intervistato da Massimo Gramellini su Rai3.  (video RaiPlay)

Varese, al primo canestro i peluche invadono il campo da basket: è il "Teddy Bear Toss"

video Una coloratissima pioggia di peluche che invade il campo da basket non appena viene realizzato il primo canestro della partita: si chiama "Teddy Bear Toss" ed è una pratica diffusa negli Usa, ma non ancora così conosciuta in Italia. L'idea di importarla nel Varesotto, per beneficenza, è venuta al BasketBall Gallaratese, che milita nel campionato di serie C Gold: in occasione della partita disputata contro il Nerviano a Gallarate, i tifosi di entrambe le squadre sono stati invitati a portare dei peluche e a lanciarli in campo. Tutti i pupazzi sono stati poi raccolti e donati all’associazione "Un due tre Alessio" di Castellanza, nata per sostenere i bambini ricoverati nei reparti di oncoematologia e le loro famiglie.di Lucia LandoniImmafini Facebook/BasketballGallaratese

Exit, a Trastevere street art e migrazione. Live painting di MauPal

video Si chiama "Exit_Migrarenellearti" la mostra presentata ieri sera a Palazzo Velli, nel cuore di Trastevere. Si tratta del lavoro finale degli studenti del corso di specializzazione di "Event Management" dell'istituto europeo di design IED. "Exit" attraverso la street art esamina il fenomeno della migrazione a 360°. Tra gli street Artist coinvolti c'è Mauro Pallotta, in arte Maupal, famoso per le sue magnifiche e particolari rappresentazioni del papa. Scopo ultimo di Exit è la sensibilizzazione sociale sulla migrazione, per questo sostiene una raccolta fondi a favore dell’organizzazione Intersos ed, in particolare, il progetto di ristrutturazione del loro centro di cure primarie e di accoglienza per minori non accompagnati, Intersos24.(video di maria cristina massaro Agf)

Arrestato Cesare Battisti: parla Adriano Sabbadin, figlio di una delle vittime

video "Spero che ora lo estradino presto in Italia perché sconti tutta la sua sua pena. In questo momento provo gioia per la memoria di mio padre". Il primo commento di Adriano Sabbadin alla notizia della cattura in Bolivia di Cesare Battisti. E' il figlio di Lino Sabbadin, il macellaio di Santa Maria di Sala che il 16 febbraio 1979 fu ucciso dai Pac. "Quel giorno lo vivi uscire da quell'auto, faceva parte del commando dei Proletari armati per il comunismo che uccisero mio padre. Non è innocente, come dice, sennò perché sarebbe sempre scappato?" (intervista Alessandro Abbadir, video Lorenzo Porcile)