Cina, il gatto sta per azzuffarsi: cane lo trascina via ed evita la 'rissa'

video E' diventato virale il video di un golden retriever che 'evita' una zuffa tra due gatti. Nelle immagini si vede il cane prendere il gatto per il collare e portarlo via prima che i due si attacchino. Il filmato è stato condiviso inizialmente sul social cinese Weibo e poi ripreso su Twitter da Joe Carter, professore di giornalismo al Patrick Henry College, un istituto di Purcellville, in Virginia. In meno di 24 ore le immagini sono state visualizzate quasi 2 miliardi e mezzo di volte e hanno totalizzato circa 30mila retweet. La scena è diventata un 'meme', con gli utenti che si sono sbizzarriti nel paragonare il comportamento del cane alla vita reale: "Quando tu stai per litigare ma il tuo amico ti blocca", scrive un utente, oppure, come ha scritto il professore statunitense, "Quando tua moglie si accorge che stai per rispondere a una provocazione sui social". Video/Twitter Joe Carter

Nuoto, Simona Quadarella: "Prossimo obiettivo le Olimpiadi. Io come la Pellegrini? Un giorno chissà"

video "Ho diversi obiettivi nella vita ma per ora penso ai Mondiali dell'anno prossimo e alle Olimpiadi. Per il resto non so come cambierà la mia vita. Per il futuro spero solo di avere tante medaglie al collo". Si racconta così Simona Quadarella, tre volte medaglia d’oro agli europei di Glasgow 2018 nei 1500, 800 e 400 stile libero, seduta sul blocco tre della piscina Acquaniene di Roma dove abitualmente si allena. "Mi alleno tutti i giorni dalla mattina al pomeriggio, torno a casa stremata. Tempo per lo studio? Pochissimo. Provo a concedermi dei weekend di svago come tutti i ragazzi della mia età ma con la consapevolezza di non poter mai strafare". Simona, che si è sentita spesso paragonare alla Pellegrini aggiunge: "Siamo compagne di squadra, mi ha fatto le congratulazioni ma non mi sento ancora al suo livello, un giorno chissà…".di Cristina Pantaleoni

Roma, Papa al Circo Massimo: "Dio non induce in tentazione, errata versione Padre Nostro"

video Rispondendo alle domande dei giovani al Circo Massimo, Roma, papa Francesco ha toccato nuovamente il tema della traduzione italiana 'sbagliata' del Padre Nostro. "Nella preghiera del Padre Nostro c'è una richiesta: 'Non ci indurre in tentazione' - ha detto -. Questa traduzione italiana recentemente è stata cambiata, perché poteva suonare equivoca". "Può Dio Padre 'indurci' in tentazione? Può ingannare i suoi figli? - ha chiesto - Certo che no. Infatti una traduzione più appropriata è: 'Non abbandonarci alla tentazione'. Trattienici dal fare il male, liberaci dai pensieri cattivi...". "A volte le parole, anche se parlano di Dio, tradiscono il suo messaggio d'amore. A volte siamo noi a tradire il Vangelo", ha aggiunto il Pontefice. Video/TV2000

Razzismo, Salvini: "La capotreno ha difeso la sicurezza, andrebbe premiata"

video Dopo l'annuncio shock contro molestatori e 'zingari' fatto sul treno della Trenord "qualcuno ha detto che la capotreno dovrebbe essere licenziata. Secondo me dovrebbe essere premiata, perché difende il diritto a viaggiare sicuri di gente che già ha delle rotture di scatole. Ma è chiaro che i fenomeni della sinistra, che il treno dei pendolari non lo prendono mai, parlano di 'razzista'" ha detto il vice premier Matteo Salvini a Lesina, in Puglia, aggiungendo: "Per carità, avrà detto qualche parola fuori posto, ma a me interessa la sostanza più che la forma". Facebook/Matteo Salvini

Filippine, l'amore vince su tutto: la sposa percorre la navata allagata dal monsone

video Questo matrimonio s'ha da fare, anche con la navata e la chiesa allagate dalla pioggia di un monsone. Così Jobel Bañares delos Angeles, una giovane sposa di Bulacan, nelle Filippine, ha deciso di raggiungere l'altare nonostante il "piccolo" inconveniente. L'acqua alle caviglie e l'abito zuppo non l'hanno fermata: le nozze si sono celebrate tra la meraviglia degli invitati, che per l'occasione si sono scattati foto di gruppo scalzi. Il video, postato su Facebook dalla zia di Jobel, Bautista Bañarez, è diventato subito virale. Video Facebook Bautista Bañarez Tere

Esemplari di sciacalli dorati avvistati in Friuli: ripresi anche due cuccioli

video Una coppia di sciacalli dorati con almeno cinque cuccioli custoditi da una femmina helper si aggira lungo le sponde del torrente Torre. Nella zona attorno a Pavia di Udine la famigliola vive nel timore di incontrare il lupo. Lapini e gli agenti del corpo forestale regionale, Leandro Dreon e Marco Luca che, con il supporto della locale riserva di caccia, collaborano all’attività, si sono trovati di fronte a un maschio di sciacallo dorato e a una femmina in lattazione - L'articolo