Nubifragio Livorno, la città travolta dall'acqua e dal fango - Videoracconto

video In due ore, nella notte tra il 9 e il 10 settembre, è caduta su Livorno la pioggia di un anno. Il Rio Ardenza esonda, la città viene invasa dall'acqua e dal fango, che sfondano le porte e entrano nelle case. Ci sono vittime e dispersi, mentre da domenica mattina vigili del fuoco e volontari cominciano le operazioni di salvataggio. Realizzato da H24Filmakers: Iacopo Altobelli e Davide BevilacquaImage Editor: Simone TaddeiNews Editor: Emilio Fabio Torsello

Livorno, frane e fughe di gas nelle frazioni collinari: "Situazione disastrosa"

video Piove ancora a Livorno e le strade tornano ad allagarsi. La frazione di Montenero è praticamente irraggiungibile, mentre a Collinaia una fuga di gas dovuta agli smottamenti ha portato all'evacuazione di nove persone. Gli argini del torrente che vi scorre, il Rio Maggiore, sono ceduti in alcuni punti. Chi non dispone di mezzi propri chiede un passaggio al furgone della Misericordia locale, sopra il quale siamo saliti a bordo. La località di Gabbro, a sua volta, risulta difficile da raggiungere. Un elicottero della Guardia Costiera sorvola intanto la zona alla ricerca dei dispersi.di ANDREA LATTANZI