Zaia: ingiusto il test per Medicina

article VENEZIA. «Errare è umano, perseverare diabolico. Anche quest'anno solo un candidato su sei potrà accedere alle Facoltà di Medicina. Lo farà indovinando le crocette di un quiz. Gli altri cinque invece non potranno dimostrare sul campo il loro valore studiando, dando esami, cioè facendo veri test...