Ingoia ovuli di droga e muore

article PADOVA. L’hanno trovato morto nella camera che occupava ormai da qualche settimana e il sospetto è che sia deceduto dopo che gli è esploso in pancia uno degli ovuli di droga che stava ingoiando. È la fine fatta da Frank Eze, nigeriano di 31 anni entrato in Italia nel 2011 con un permesso per ...