Il mio mestiere/3 Gabriele, sarto a 26 anni: ''Il lavoro non va aspettato su un divano''

video A 26 anni appena compiuti Gabriele Corvino gestisce nei pressi del Quirinale una sartoria per uomini insieme a tre giovani soci. “Abbiamo costituito la società due ore dopo il diploma. Bisogna sapere esattamente ciò che si vuole. Il lavoro non va aspettato su un divano”, dice, parlando della sua vocazione. “L’abito deve avere un’anima, perché l'eleganza è l’uomo che si distingue”, dice raccontando della sua vocazione. di Concetto VecchioRiprese di Giulio La Monica e Maurizio TafuroMontaggio di Giulio La MonicaCoordinamento di produzione di Roberta Mosca