In migliaia all'ippodromo per il Festival Show dell'Agricoltura

photo

Grande successo per la kermesse che esce dagli schemi tradizionali di fiera e vuole essere un momento di festa e di condivisione per tutti gli amanti degli animali, del viver sano, della vita all'aria aperta nella consapevolezza di un sempre maggior recupero di tradizioni legate al mondo agricolo. Ci sono 700 capi tra bovini, cavalli, pecore, capre, conigli, galline e altre razze, che partecipano a gare di bellezza, esibizioni come lo sheepdog (la conduzione di pecore con cane), gare di salto e traino con i cavalli, poi reparti cinofili in azione e agility dog. C'è anche la parte dedicata a "Orti e giardini", laboratori e le fattorie didattiche organizzate da Coldiretti, e prodotti di stagione.