Vaccini, Mantovani: "C'è il rischio che in Italia tornino poliomelite e difterite"

video "L'Italia ha avuto un cartellino giallo dall'Organizzazione mondiale della sanità, molto preoccupata per il calo della copertura vaccinale nel nostro paese”. A parlare è il professore universitario Alberto Mantovani, intervenuto al convegno sulla vaccinazione in età pediatrica che si è tenuto all'università Bicocca di Milano. In Italia per molte malattie il tasso di vaccinazione è molto al di sotto del 95%, soglia che fa in modo che il virus non circoli e che anche le persone non vaccinate non si ammalino. Nonostante le tante leggende metropolitane che circolano sul web, vaccinarsi in età pediatrica costituisce un modo per non ammalarsi. Un video, con la testimonianza della campionessa olimpica Margherita Granbassi, verrà fatto circolare dall'università. Il rischio è che nel nostro paese tornino malattie che si pensavano sconfitte, come la poliomielite e la difterite. "Nel mondo muoiono ogni anno circa 10 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni . Si stima che 2,5 milioni di questi bambini sarebbero salvabili se avessero accesso alle vaccinazioni"video di Tiziano Scolari