I naufraghi: nessuno ci ha assistito

GROSSETO Festa, meraviglia, rabbia, panico. In un istante l’urto della Costa Concordia sconvolse i quasi 3mila crocieristi la sera del 13 gennaio 2012 al Giglio. Ieri per la prima volta si è sentita la voce dei naufraghi al processo di Grosseto. «Ci dicevano di tornare in cabina ma era una

Alitalia, intesa vicina con Etihad

ROMA Lo scoglio più grosso, quello del debito, che con il nodo occupazionale rappresenta l’ostacolo maggiore nella trattativa con Etihad, sembra avviato a soluzione e dopo il vertice a Palazzo Chigi di ieri, secondo fonti di governo, si sarebbe molto vicini a un accordo con le banche. Per

Debiti, infrazione in vista

ROMA È scontro tra il vice presidente della Commissione Ue, Antonio Tajani, e il ministero dell’Economia sui ritardi nei pagamenti della Pa. Sulla questione Tajani sembra non dare più speranze all’Italia, giudicando «inevitabile» l’apertura della procedura di infrazione per la mancata appl