Giorno della memoria: le cerimonie a Padova

article PADOVA - “Non sono ancora riuscita a vedere un’Italia migliore”. La voce è quella di Teresina Martini, che dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, assieme alle sorelle Liliana e Lidia aiutò circa 300 persone tra prigionieri alleati evasi ed ebrei, ad arrivare in Svizzera. Motivo per cui ...

di Luca Preziusi