La "palestra" dei giocolieri nel piazzale della chiesa

photo

Da dieci anni si ritrovano ogni lunedì nella sala o nel cortile della chiesa della Pace, vicino alla stazione di Padova, una parrocchia "di frontiera". Dai 16 ai 50 e più anni, di lì sono passati, passano e passeranno tutti quelli che, per lavoro o per gioco, fanno volteggiare clave, palline, acrobati, funamboli, maghi, clown e via. Un gruppo aperto, molto free, ma generoso e accogliente: chi vuole arriva, impara guardando i più bravi o si allena, non ci sono quote. Alla fine dell'anno una festa per autofinanziarsi. Leggi l'articolo