Senza Titolo

VENEZIA Don Bruno Baratto, redattore regionale del dossier Caritas/Migrantes 2012, invita a non azzardare generalizzazioni, ma piuttosto a considerare il “movimento” come la volontà di resistere alla crisi. «Non si può ancora parlare di un fenomeno consolidato di stranieri che se ne vann

LE CIFRE

-18,8 LA PERCENTUALE DI ISCRIZIONI DI STRANIERI ALL’ANAGRAFE VENETA NEL 2011 RISPETTO AL 2010 554 MILA GLI IMMIGRATI PRESENTI IN REGIONE 90 MILA I POSTI DI LAVORO PERSI NEL VENETO DI CUI 10 MILA RIGUARDANTI GLI STRANIERI 12 È LA PRECENTUALE DEGLI STRANIERI SUL COMPLESSO DELLA FORZA LAVOR