Società, diritti e conflitti

article Se davvero il bambino nigeriano che ieri è morto a Treviso ha perso la vita perché sottoposto in modo improprio, cioè al di fuori delle strutture sanitarie, a un intervento di concisione, ci troveremmo di fronte, oltre che alla tragedia straziante di una famiglia, a un ulteriore caso di conflitto...

Gianfranco Bettin

Oltre due secoli di carcere, 22 condanne

Avevano cominciato a scrivere la storia criminale del Nordest all’inizio degli anni ’80 con rapine a banche e uffici postali, assalti a blindati messi a segno con tecnica militare, il traffico di droga e le bische clandestine. Poi una scia di morti ammazzati. Per la Mala del Brenta l’api

Cristina Genesin

IL PENTITO GALLETTO

È il 25 novembre 2003 quando Stefano Galletto, 44 anni di Dolo, viene arrestato. Tre giorni più tardi inizia la sua collaborazione con il pubblico ministero Renza Cescon. Spiegherà Galletto: «Quando si entra nella malavita... è un vortice senza fine. Per uscirne credo si debba fare la sc