Torna il bimbo del video virale: nuovo dialogo surreale con il papà (stavolta a tavola)

video Questa volta padre e figlio sono a tavola, in un fast food. Sono protagonisti di un nuovo video, dopo quello diventato virale sulla chiacchierata surreale sul divano. Anche qui il papà interroga il bambino sulla sua vita, ricevendo "risposte" irresisitibili. Il video in realtà è uno spot della catena di ristoranti Danny's, che ha voluto coinvolgere padre e figlio per uno spot in occasione del giorno del papà, che negli Stati Uniti si celebra la terza domenica di giugno(video Twitter / DennysDiner)

Etna, torna il pennacchio di fumo sul vulcano

video

Torna il pennacchio di fumo del vulcano siciliano. Dopo un paio di giorni di stasi dell'attività esplosiva in area sommitale dell’Etna, ieri il vulcano ha ripreso ad emettere cenere e gas in modo molto discontinuo. Come spiegano gli esperti del dipartimento vulcani dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si i tratta, per adesso, di un’attività piuttosto modesta se paragonata a quella di una settimana fa, proveniente dalla cosiddetta Voragine – che è il più centrale tra i crateri sommitali, e anche dalla Bocca Nuova. “Dopo 10 giorni di emissione di cenere – spiega Marco Neri, vulcanologo Ingv – dalla Voragine, adesso sbuffa la Bocca Nuova. Quasi una sorta di valvola naturale per il vulcano sempre attivo, che è costantemente monitorato”. Le piccole nubi di cenere si disperdono velocemente nell’aria affascinando gli spettatori. 

a cura di Isabella Di Bartolo

 video INGV

Roma, bus in fiamme in via Carmelo Bene. Nessun ferito

video Bus in fiamme a Porta di Roma. È accaduto verso le 11.30 di domenica 23 giugno, a un mezzo della linea 334 in via Carmelo Bene, all’angolo con via Ernesto Calindri. La colonna di fumo era visibile anche dai quartieri limitrofi, mentre i cittadini che abitano i palazzi intorno al punto del rogo sono stati costretti a chiudere le finestre. “Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e fortunatamente non si sono registrati feriti, ma ogni volta è un rischio enorme”, racconta Manuel Bartolomeo, dirigente di Fratelli d’Italia, che si è trovato a poca distanza dall’incendio. (video Manuel Bartolomeo, a cura di VALENTINA LUPIA)

Le immagini inedite di Ground Zero: le foto dell'11 settembre ritrovate in un cd

video Non si sa chi le abbia scattate, se faceva parte dei soccorritori o se lavorava per una ditta edile, se era un ingegnere o un operaio, un fotografo di professione o amatoriale, un uomo o una donna. L’unica cosa certa è che le circa 2400 fotografie che gli archivisti Jason Scott e Johnathan Burgess hanno trovato all’interno di alcuni cd-rom comprati a una vendita di mobili usati sono un documento importante per capire com’era Ground Zero all’indomani degli attentati dell’11 settembre 2001. Scott e Burgess sono stati in grado di recuperare tutte le immagini e le hanno condivise sulla piattaforma Flickr, rendendole liberamente consultabili. Gli scatti, risalenti ai mesi di settembre e ottobre 2001 (e, secondo i dati Exif, realizzati probabilmente con una Canon PowerShot G1, una fotocamera compatta da 3 megapixel messa sul mercato nell'ottobre 2000) mostrano prospettive inedite: l’interno degli edifici vicini, i parcheggi sotterranei, gli uffici abbandonati, il contrasto tra le luci di Manhattan e lo scheletro delle Twin Towers. Uno sguardo dentro quel cantiere enorme dove, per mesi, migliaia di persone si sono date il cambio per lavorare giorno e notte, rimanendo anche esposte a pericolosi agenti tossici. Di Martina Tartaglino

Matera, sorpresa sul bus: soprano e baritono improvvisano un concerto per il Valle d'Itria

video Una sorpresa ha coinvolto sabato pomeriggio i passeggeri delle autolinee Miccolis, azienda di trasporti pugliese, sulla tratta che collega Bari a Matera: all’improvviso, durante il viaggio, alcuni allievi dell’Accademia di Belcanto 'Rodolfo Celletti' della Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca, hanno intonato brani d’opera dalle poltrone del bus, sorprendendo così i viaggiatori che, recuperando velocemente i propri smartphone per scattare foto e registrare video, si sono ritrovati inaspettatamente pubblico di un’inattesa esibizione. Il flashmob, organizzato dal Festival della Valle d’Itria e da Miccolis, ha voluto portare il belcanto sulla tratta che collega la Puglia con la Capitale Europea della Cultura, nell’anno della 45a edizione del Festival che si svolgerà dal 16 luglio al 4 agosto a Martina Franca e dal titolo “Albori e bagliori. Napoli e l’Europa: il secolo d’oro”. Protagonisti del concerto il soprano Mariasole Mainini, il baritono Guido Dazzini e il chitarrista Livio Grasso che, in abiti borghesi, hanno eseguito, fra gli altri, brani di Bellini, Mozart e Fauré e un omaggio alla canzone napoletana con 'O sole mio' Festival della Valle d'Itria

Obama in Italia: nuotano troppo vicino alla villa di Clooney, la polizia li costringe a tornare indietro

video Da giorni la zona intono a Villa Olenadra, residenza di George Clooney sul lago di Como è presidiata da agenti delel forze dell'ordine impegnatia garantire al padrone di casa e ai suoi ospiti, la famiglia Obama, un weekend in tutto relax e privacy. Per questo, alcuni curiosi hanno pensato di avvicinarsi alla residenza nuotando nelle acque del lago. In un servizio pubblicato dall'emittente Espansione Tv, si vedono due persone intercettate da un agente che li ha costretti a tornare indietro Espansione Tv

Fedez, 'lezione di terrone' a Leone con lo scioglilingua barese: "Ce 'nge na ma sci..."

video Un ritorno alle origini molto particolare per Fedez, in Puglia con la famiglia dopo aver presumibilmente girato il suo nuovo video. Con il piccolo Leone e la moglie Chiara Ferragni il rapper, aiutato dagli zii, prova a insegnare al figlio (provando a ripeterlo) uno dei detti/scioglilingua più famosi del dialetto barese e di provincia e a ricostruire le origini familiari. Un quadretto familiare divertente tra un impegno e l'altro Di Gianvito Rutigliano,Instagram/ Fedez

Senza Titolo

TORTONA. Prosegue l'iter per la riapertura del Museo archeologico di Tortona: in autunno a Palazzo Guidobono l'esposizione di reperti del futuro patrimonio museale.L'impegno in tal senso è stato confermato nella prima riunione tra la nuova amministrazione comunale, il conservatore del museo e i funz