Viadotto sequestrato sulla E45, il testimone: "Dal mio video sui social è partita l'inchiesta"

video Massimo Tizzi è il pensionato che per primo ha notato che sul viadotto della E45 il cemento era deperito per le intemperie lasciando scoperto il ferro che era arrugginito. Tizzi era a cercare tartufi nella zona di Valsavignone proprio sotto il viadotto del Puleto: ha preso il cellulare e ha filmato. Il video, postato sui social e diventato 'virale' in poco tempo, è arrivato anche alla Procura di Arezzo che ha fatto un sopralluogo e nella giornata di mercoledì ha posto sotto sequestro l'intero viadotto. di Giulio Schoen

Coppa d'Asia, il rinvio del portiere dell'Iran con le mani è inverosimile

video Nel match contro l'Iraq, valido per il Gruppo C della Coppa d'Asia e finito 0-0 tra due squadre già qualificate agli ottavi, uno dei momenti più soprendenti - per pubblico e telespettatori - è stato senz'altro il rinvio effettuato con le mani dal portiere della nazionale iraniana Alireza Beiranvand, capace di lanciare la sfera ad almeno 70 metri di distanza. Beiranvand, con un passato da pastore e senzatetto, non è nuovo a gesti atletici di questo tipo: un rinvio simile a quello che state vedendo lo effettuò nel 2015, quando militava nel club Naft-e-Tehran. Beiranvand, 26 anni, ha avuto il suo momento di popolarità durante i Mondiali dello scorso anno, quando parò un rigore a Cristiano Ronaldo nel match finito 1-1 contro il Portogallo. Il lancio di Beiranvand è ancora più soprendente se si considera che il record per il rinvio più lungo del mondo appartiene a Ederson, che ha raggiunto i 75,35 metri di distanza. Il portiere brasiliano c'è riuscito, tuttavia, con i piedi  video da Twitter

Genova, all'Iit ICube studia il linguaggio non verbale delle persone

video

Il robottino ICube di Iit diventa “grande” e   cerca di fare un ulteriore passo avanti, ovvero di imparare il linguaggio non  verbale per arrivare a capire le nostre esigenze, anche senza una richiesta   specifica. L’Iit, l’istituto italiano di tecnologia, di Genova Morego, sta,   infatti, portando avanti una ricerca in questo senso con l’obiettivo di   aiutare i robot a capire le persone. A parlarne, a Palazzo Ducale, nel corso   di una lezione conferenza, Alessandra Sciutti, ricercatrice responsabile del   Laboratorio di Robotica Cognitiva e Interazione dell’IIT.(videoservizio di Fabrizio Cerignale)

Il ritorno dell''Angiolina Jolie di Bari': dalle cene con Berlusconi a Sanremo

video Da Palazzo Chigi a Sanremo. E' la parabola di Graziana Capone, soprannominata l'Angiolina Jolie di Bari. Balzata agli onori della cronaca nel 2010 per aver partecipato alle cene eleganti organizzate da Gianpaolo Tarantini a Palazzo Grazioli, la Capone si tuffa in una nuova avventura: farà l'inviata alla kermesse canora per il sito "ilmimmo.it". "Conosco Graziana da tantissimo tempo. Posso dire di averla lanciata io nel mondo dello spettacolo, con i primi video per Radio Vitamina" dice Mimmo Moramarco, accanto a lei negli spot dei collegamenti con Sanrempo. Graziana è originaria di Gravina di Puglia, Mimmo Moramarco di Altamura (Gabriella De Matteis)(YouTube)

Frascarolo, messa in sicurezza la bomba trovata sotto il ponte sul Po

video Un ordigno bellico è stato trovato sotto il ponte sul Po, tra Frascarolo e Valenza. Dovrebbe essere fatto brillare domenica 20 gennaio. Quel giorno verrà chiuso il ponte su cui corrono l’ex statale 494 e la ferrovia Alessandria-Pavia. Questa è la proposta del sindaco di Valenza, Gianluca Barbero, discussa alla prefettura di Alessandria. L’ordigno, del peso di circa 450, kg di cui 240 di tritolo, è stato subito messo in sicurezza in attesa degli artificieri. (video Morandi)

Canada, così si sguscia un uovo: youtuber sorpreso dal 'trucco'

video David Freiheit, avvocato canadese diventato popolare, su YouTube, per aver usato tre aspirapolvere per realizzare l'acconciatura della figlia, spiega ai suoi bambini (tre in tutto), come sgusciare velocemente un uovo sodo. Uno dei figli riprende la scena, che si conclude con l'uovo perfettamente pulito nella mani di Freiheit - noto sui social network come Viva Frei - che afferma: "Funziona!". Lo youtuber ha staccato un pezzo di guscio all'estremità superiore dell'uovo, ha poi sbattuto quest'ultimo sul tavolo e infine ha soffiato sulla parte rotta: così l'involucro è venuto via  video Twitter / Viva Frei

Ricordate Osvaldo? Dalla Nazionale al rock: "Meglio fare gol sul palco, il calcio è follia"

video BOLOGNA Sorpresa, il Pablo Osvaldo che i tifosi di Roma, Inter, Juve, Bologna, Fiorentina e della Nazionale italiana ricordavano diviso tra gol e litigi coi compagni è oggi un uomo sorridente, affabile, dai modi gentili e disponibile per tutti i fan. Che ora sono quelli della sua rock band, i Barrio Viejo, formata a Barcellona ai tempi dell’Espanyol e in questi giorni in tour in Italia. Ieri 300 persone a Imola per lui e la sua musica cantata in spagnolo e ispirata a Doors e Rolling Stones. “Se sbagli una nota, il pubblico ti perdona, viene a un concerto per divertirsi, e così dovrebbe essere anche nel calcio, ma non lo è – dice l’ex attaccante -: c’era troppa pressione, se segni la gente è felice se non lo fai è triste e ti insulta, io non posso essere responsabile della felicità di persone che non conosco, ora mi sento libero”. Dal pubblico tra i tanti fan nel locale imolese per i Barrio Viejo c’è chi ne invoca il ritorno in Nazionale, “ci manchi”. “Tranquillo che la Nazionale non manca a me”, risponde Osvaldo dal palco, tra una birra, la maglietta degli Ac/Dc e un altro pezzo blues rock. Merce rara negli spogliatoi. “De Rossi ascolta bella musica, Bombardini al Bologna era un rocker, per il resto, solo cose commerciali”, scuote la testa e ride. La nostalgia del calcio, che dice di non seguire quasi più a parte il Boca Juniors, non gli viene nemmeno per un secondo.SERVIZIO di LUCA BORTOLOTTI

Torino, tenta di uccidere un uomo a colpi d'accetta, i testimoni: "Una scena agghiacciante"

video Panico in pieno centro a Torino, dove intorno a mezzogiorno un uomo, ha aggredito un'altra persona sotto i portici di via Pietro Micca, ferendola con un'accetta. "Una scena agghiacciante, l'aggressore urlava di aver subito un furto - Racconta Marco Bergerio, titolare del negozio di fronte al luogo dell'aggressione - Ha colpito almeno tre volte con una accetta e poi si è dato alla fuga". Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi e diverse pattuglie di polizia municipale, polizia di stato e carabinieri stanno perlustrando il centro storico di Torino alla ricerca del fuggitivo. di Alessandro Contaldo

Matese, la videotrappola sorprende una volpe sulla neve

video

Marca il territorio, alla ricerca di potenziali prede, esplorando il soffice manto innevato del Matese, in provincia di Caserta. Una volpe viene così sorpresa da una delle fototrappole del progetto coordinato dall'associazione Ardea e dal Parco regionale del Matese: la clip, finita sul profilo Facebook ufficiale, documenta così la biodiversità di un'area in cui si erano già manifestati, nei giorni scorsi, anche i lupi. L'occhio indiscreto delle fototrappole continua dunque a indagare la fauna dell'area, fornendo utili indicazioni per le strategie di tutela e conservazione.
Pasquale Raicaldo

Battisti, la poliziotta che ha dato la caccia al terrorista: "Ora cerchiamo i suoi fiancheggiatori"

video "Non possiamo dire quanti sono per motivi di riservatezza. Questa è la seconda parte della nostra attività e ci stiamo lavorando". Cristina Villa, dirigente della Sezione antiterrorismo della Digos, che ha condotto le indagini che hanno portato alla cattura di Cesare Battisti, è stata ricevuta in Tribunale assieme al Questore Marcello Cardona dal Procuratore Generale Roberto D'Alfonso. "La prossima settimana - ha spiegato Villa -presenteremo la nostra relazione sulle indagini al dottor Alberto Nobili", il magistrato titolare del fascicolo sulla rete di fiancheggiatori che avrebbero aiutato Cesare Battisti a nascondersi in Bolivia. di Andrea Lattanzi