Vino negato, calci e pugni al negoziante

article PAVIA. Un regolamento di conti, con pugni e calci in faccia, e poi urla, nasi e teste spaccate. Anche a colpi di bastone. Sono stati lunghi minuti di paura quelli che ieri sera ha vissuto una famiglia di commercianti di via Fasolo. Proprietari del negozio “Al vinaio”, punto di raccolta per l...

di Donatella Zorzetto