Il sogno d’estate sul treno

article Un pomeriggio d'estate presi il treno per dirigermi a casa mia. Avevo finito gli studi delle superiori e me ne stavo accoccolato vicino al finestrino guardando fuori. Il paesaggio scorreva sotto i miei occhi e vedevo prati e fiori e terra incolta, le colline spiccavano all'orizzonte, c'er...

Giorgio Lardini

Dieci minuti, un frammento di vita

article Greta è sul treno per Vercelli e sta manifestando le sue manie ossessivo-compulsive. La ragazza infatti si alza di continuo a chiudere la porta che separa la zona passeggeri dall'anticamera, ovvero quel piccolo quadrato tra uno scompartimento e l'altro. I viaggiatori che condividono con l...

Elisa Bertoloni