Madonna in versione boy scout contro il divieto ai gay

video La popstar si è presentata vestita da boyscout in occasione dei GLAAD Media Awards, premio che ogni anno viene assegnato ad una personalità apertamente omosessuale, bisessuale o transgender che nel corso dell'anno si è distinta per aver promosso nel settore dei media i diritti LGBT. Madonna ha lanciato un appello all'associazione boy scout americani che in questi giorni deciderà se annullare o no l'attuale divieto di accesso ai gay: "Io volevo fare la scout ma non mi hanno fatta entrare. Eppure, so accendere un fuoco, so montare una tenda, so salvare un gattino sull'albero, voglio fare del bene alla comunità e, soprattutto, so dove trovare dei ragazzi! Penso che dovrei essere accettata fra i boy scout e che loro debbano cambiare le loro stupide regole"

Papa, monsignor Garcia: ''Le accuse sul periodo della dittatura? Bugie''

video Pizza San Pietro gremita di fedeli e personaggi della Chiesa, soprattutto argentina. Monsignor Garcia, provicario dell'arcidiocesi di Buenos Aires, che ha lavorato per 10 anni in Argentina con il Papa, era tra la folla ad attendere. "E' il Papa giusto perché è vicino alle persone. E le accuse mosse sul periodo della dittatura in Argentina sono tutte bugie, non c'è nessuna prova giudiziaria"di Roberta Rei

Bosa, incendio distrugge ristorante

photo

Bosa. Molta paura, ma nessun ferito a Bosa Marina dove un grosso incendio è scoppiato poco prima delle 24 nel ristorante “La bussola”. Il locale è stato completamente distrutto dalle fiamme che stavano per estendersi anche agli edifici vicini, ma sono state bloccate dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco (foto Alessandro Farina)

Bosa, incendio distrugge ristorante

video Bosa. Molta paura, ma nessun ferito a Bosa Marina dove un grosso incendio è scoppiato poco prima delle 24 nel ristorante “La bussola”. Il locale è stato completamente distrutto dalle fiamme che stavano per estendersi anche agli edifici vicini, ma sono state bloccate dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco.

La giovane segretaria striglia Bersani: "Abbiamo perso"

video Non si può parlare di scontro e anzi lei alla fine ribadisce la totale fiducia nel "suo" segretario. Certo però Marta Cardone - 29enne responsabile del circolo Pd di Gardone nel bresciano - non ha avuto timori reverenziali verso Pierluigi Bersani in visita nella città lombarda. Sul palco, Cardone ha invitato il Partito democratico ad ammettere di aver perso le elezioni perché "non ha saputo rispondere alla richiesta di cambiamento". Poi ha attaccato sul tema del finanziamento pubblico: "Se il Pd riceve 41 miloni di euro e per la campagna ne ha spesi 6, gli altri dove vanno?". Bersani ha mostrato di gradire l'intraprendenza della giovane militante e alla fine del suo intervento si è voluto congratulare con lei, riservandole anche qualche battuta