Senza Titolo

BARI. Una tangente da 500 mila euro in cambio di un appalto settennale per la gestione di undici residenze sanitarie per anziani e disabili. E’ questa la matrice degli ordini di arresto (domiciliare) emessi ieri dal gip di Bari Giuseppe De Benedictis nei confronti dell’ex governatore del

Ilaria Ficarella

A fuoco i boschi dell’Alto Oristanese

PAULILATINO. Giornata di fuoco anche nell’Alto Oristanese. Le fiamme, questa volta, hanno mandato in cenere oltre 20 ettari di macchia e bosco e hanno minacciato una zona di rimboschimento tra Paulilatino e Santulussurgiu. Complice del fuoco, anche ieri, il forte vento e l’elevata temper

Truffa alla Regione, arrestato Guida

CAGLIARI. L’ex consulente dell’assessorato regionale alla programmazione Giuliano Guida (34 anni) è stato arrestato nel pieno centro di Nuoro e si trova in regime di custodia cautelare a casa su provvedimento del gip Giorgio Cannas: l’accusa è legata a una presunta truffa da due milioni

Vita da precari sognando il cinema

NUORO. In terza fila c’è una signora minuta. Ha i capelli castani spruzzati di abbondante grigio raccolti sulla nuca, un paio di occhiali fumè, una gonna rossa e scarpe di raso blu. Sembra piovuta per caso nella folla vociante che lunedi pomeriggio si è presentata a Nuoro al casting per

Cassandra Sorel

MACOMER

SILANUS «Le giornate dolci», grande successo Ha riscosso un grosso successo la prima edizione della mostra-mercato del dolce che si è tenuta sabato e domenica a Silanus. Alla rassegna hanno aderito numerosi dolciari provenienti da diversi centri dell’isola che hanno esposto i loro prodot

Donna ferita in un incidente

NARBOLIA. Una giovane donna di Narbolia, P.C., di trent’anni, è rimasta ferita in un incidente verificatosi nel pomeriggio di ieri lungo la Massama-Zeddiani. La donna stava percorrendo la strada a bordo della sua auto quando, per cause che sono in via d’accertamento da parte della polizi

Non parliamo di catenaccio

DUISBURG. Vigilia agitata nel ritiro azzurro di Duisburg. I sorrisi di Cannavaro e la grinta di Gattuso («tranquilli, passeremo agli ottavi») allentano un po’ la tensione, ma non scacciano un fantasma che ha gli occhi di ghiaccio e la zazzera bionda di Pavel Nedved. E’ con lui che dovrem