Allevatore ostaggio dei banditi

BOSA. Un anziano allevatore di Bosa è stato tenuto in ostaggio dai banditi nella sua azienda di Montresta mentre i complici saccheggiavano la sua casa di Bosa puntando una pistola alla tempia della moglie. L’uomo stava uscendo dalla tenuta dopo aver accudito il bestiame, quando quattro u

Rubano gioielli per tremila euro

SIAPICCIA. Hanno atteso che il proprietario uscisse per mettere a segno un nuovo colpo. Il bottino si aggira sui 3.000 euro in monili d’oro. Obiettivo del furto un’abitazione di via Marconi, di proprietà di E.E. Secondo quanto è stato accertato dai carabinieri della compagnia di Oristano

Chiude la rassegna «Echi lontani»

CAGLIARI. Si è conclusa la dodicesima edizione di «Echi Lontani, musiche d’epoca in luoghi storici», ricco e interessante ciclo di serate all’insegna di un vasto repertorio che andava dal’400 al’700. Inaugurata l’8 aprile, la rassegna prevedeva tra l’altro, presso la Chiesa di Santa Chia

Gabriele Balloi

A Villasimius la Juve del dopo-Moggi

VILLASIMIUS. La Juventus del dopo Moggi impegnata a Villasimius in un workshop con i potenziali sponsor della società: ma lo fa nel momento più buio della sua storia. I dirigenti abbondano in ottimismo ma l’impresa è difficile. Carlo Sant’Albano, nuovo Ad, oggi dovrà convincere gli spons

Atteso l’arrivo di nuovi soci

CALANGIANUS. È giugno e a giugno se si parla di calcio da queste parti, è la storia di sempre. Solo tante voci di vario tipo. Di certo c’è che solo per mercoledi, alle 19, nel salone comunale è stata indetta dalla dirigenza un’assemblea generale degli sportivi. Indica che qualcosa sta p

Usa-Repubblica Ceca, dentro i secondi

GELSENKIRCHEN. Usa e Repubblica Ceka non vogliono fare calcoli eppure il pensiero lo buttano sull’Italia: oggi si sfidano pensando pure agli azzurri. Nedved e Conrad, alfieri delle due squadre, promettono battaglia per oggi ma senza sbilanciarsi troppo. Subire un contropiede fatale è nei

C’è l’Australia e Zico rischia

KAISERLAUTERN. Il Giappone sfida l’Australia: duello tra i velocisti nipponici e i possenti wallabies, contesa tra il talento un po’ sbiadito di Nakamura e Nakata contro l’esuberanza di Bresciano, Emerton (ci sono pure Kalac e Grella) e la potenza di Viduka. Zico, forse per farsi coraggi