Calenda presenta Azione: "Pd e Renzi hanno paura: sono riformisti rammolliti"

video "Pd e Italia Viva sono rammolliti perché hanno paura, sono succubi e tradiscono i loro valori". Così Carlo Calenda, il frontman del neonato movimento politico Azione, nel corso della conferenza stampa di presentazione del partito presso la Stampa Estera a Roma. "I riformisti vincono se esprimono un'azione forte come quella del governo Renzi che oggi viene tradito dallo stesso Renzi con la fallimentare alleanza con M5S - ha detto Calenda -. Renzi è pienamente dentro l'alleanza con M5s. Vota i loro provvedimenti e il fatto che la mattina li voti e il pomeriggio dica che li ha votati per sbaglio non cambia le cose".Di Francesco Giovannetti

Australia, la grandinata è violentissima: i chicchi distruggono il parabrezza dell'automobile

video Una violentissima grandinata ha colpito i veicoli che percorrevano un'autostrada del Queensland lo scorso 17 novembre. Nelle immagini, girate da un automoblista che era diretto a Brisbane, si vede il parabrezza della vettura spaccarsi sotto la forza dei chicchi di grandine, mentre i passeggeri cercano di non essere colpiti all'interno dell'abitacolo. (video/Facebook/Kernow.Weather.Team)

Calenda presenta Azione: "Non operazione personale, ma mobilitazione contro populisti e sovranisti"

video L'europarlamentare Carlo Calenda ha presentato a Roma, nel corso di una conferenza stampa presso la stampa estera, Azione, il neonato movimento politico fondato assieme all'ex dem Matteo Richetti. "Questa non è un'operazione personale, ma una grande operazione di mobilitazione dell'Italia che studia lavora e produce e non ne può più di scegliere tra sovranisti e populisti - ha detto Calenda -. Oggi non serve un nuovo partitino e se Azione lo sarà avrà fallito il suo obiettivo e si scioglierà senza partecipare alle elezioni". Di Francesco Giovannetti

Sardine, la suora schierata con loro: "Se mi mangiasse un gattino di Salvini? Gli rimarrebbe la lisca in gola''

video Suor Giuliana Galli è con le sardine. Presidente dell’Associazione torinese Mamre, ex consigliera di amministrazione della Compagnia di San Paolo e tra le anime del Cottolengo, la religiosa ha espresso la sua simpatia per il nuovo movimento, dicendo di essere pronta a scendere in piazza in caso di manifestazione nella sua Torino. "Io non odio Salvini, non mi interessa. Ho semplicemente manifestato la mia opinione, non contro qualcuno ma per un discorrere sereno, democratico, evangelico", dice la suora, "A proposito di Vangelo, il leader leghista lo ha mostrato in piazza, con il rosario: "Io il Vangelo lo leggo e lo medito. E il rosario lo recito. Se Salvini li esibisce nei comizi sono affari suoi. C'è un padre della Chiesa che dice 'anche il demonio menziona Dio, e non per questo è suo alleato'". Quindi l'ex ministro è il demonio? "Non dico niente di simile, sto solo citando alcune questioni", chiarisce la suora.Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Sardine, a Sorrento è il "fravaglie" day e tutti cantano "Ti voglio Bene assaje"

video Cantano in coro 'Bella Ciao' e "Te voglio bene assaje", il ritornello di "Caruso" di Dalla, i manifestanti che a Sorrento (Napoli), in occasione della visita del leader della Lega, Matteo Salvini, sono scesi in piazza - in una zona diversa da quella dell'incontro coi giornalisti dell'ex ministro - per la protesta delle 'fravaglie', una delle versioni del movimento delle sardine.Si è registrato qualche momento di tensione, dopo lo scioglimento del presidio, quando la polizia ha temporaneamente formato un cordone in piazza Veniero e successivamente in piazza Lauro. Poi ai manifestanti di "Sorrento non si Lega" è stato possibile avere via libera.LEGGI L'ARTICOLO - GUARDA LE FOTO   video RICCARDO SIANO

Racalmuto, l'uomo che ha comprato la casa di Sciascia: "Non volevo diventasse un b&b"

video Pippo Di Falco, rappresentate di categoria degli agricoltori, accoglie i visitatori nella casa di Racalmuto in cui ha vissuto un periodo della sua vita Leonardo Sciascia. L'ha riempita di libri dell'autore del “Giorno della civetta” e di altri scrittori siciliani. "Ci viveva una zia di Sciascia fino al 2012 quando è morta. Gli eredi hanno cercato di darla a un ente pubblico, ma non è stato possibile. Così, dopo aver ricevuto un'eredità, l'ho acquistata", racconta l'uomo, prima di indicare alcune riviste che appartennero allo scrittore di Racalmuto. di Giorgio Ruta

Alitalia, Calenda: "Se Ue vieta prestito, fallirà in 20 giorni. L'alternativa resta Lufthansa"

video Alitalia resta in attesa. La cordata formata da Atlantia e Ferrovie dello Stato si è fermata, si va verso l'ottavo rinvio. "L'unica soluzione plausibile era la vendita a Lufthansa. Il negoziato era stato fatto, ma nessun partito, Pd compreso, era d'accordo a vendere a Lufthansa, quindi è saltato", ricorda l'ex ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital, "E attenzione: se la Commissione Europea interviene e dice che il nuovo prestito non è conforme agli aiuti di Stato - e non lo è - e gli vieta di darlo, Alitalia fallisce nel giro di 20 giorni". L'alternativa, per Calenda, "è ancora oggi Lufthansa: bisogna fare una newco, metterci dentro gli asset che Lufthansa può e vuole prendere, e poi vendere. Rimarrà una bad company, ma meglio fare una cassa integrazione straordinaria che continuare a metterci soldi pubblici. Costa molto meno".Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino