I Simpson cancellano Michael Jackson dopo il documentario che lo accusa di abusi sessuali

video Dopo la messa in onda del documentario HBO ''Leaving Neverland'', in cui vengono approfondite le accuse di presunta pedofilia nei confronti di Michael Jackson, il produttore esecutivo dei Simpson ha deciso di cancellare dalla programmazione e dai cataloghi l'episodio in cui l'ex popstar prestava la voce a uno dei personaggi. Nella prima puntata della terza stagione del cartoon cult, dal titolo originale Stark Raving Dad, Homer incontra in un manicomio un uomo che crede di essere Michael Jackson. Il vero Jackson aveva doppiato l'intero episodio, trasmesso per la prima volta il 19 settembre 1991.Il documentario Leaving Neverland ha avuto, nei giorni scorsi, altre conseguenze: alcune radio - tra cui la Bbc - hanno deciso di eliminare dalla loro programmazione le hit del cantante americano scomparso nel 2009   video YouTube

Come un colpo di biliardo: l'assist con effetto della promessa dell'Ajax

video Naci Unuvar ha solo 15 anni ma sembra già avere la classe di un veterano. Durante la partita contro il Feyenoord under 17, il numero 11 dell'Ajax ha infatti messo il compagno nelle condizioni di siglare un facile gol grazie a un assist geniale di esterno destro. Ma Regeer - questo il nome del giocatore con la maglia numero 10 - non è riuscito a battere il portiere avversario. Lo scorso 19 settembre, nella sfida di Youth League - il torneo di calcio europeo riservato agli under 19 - contro l'Aex Atene, Unuvar ha segnato su rigore il definitivo 6-0 per gli olandesi ed è diventato il più giovane marcatore della storia della competizione.   Video: YouTube/AFC Ajax

'Per me è importante', gli stessi innamorati nel nuovo video di Tiromancino con Tiziano Ferro

video Dall'8 marzo è online il videoclip di 'Per me è importante' la nuova versione del celebre brano di Tiromancino che vede per la prima volta insieme le voci di Federico Zampaglione e Tiziano Ferro, contenuto nell’album 'Fino a qui' (Sony Music Italy). Scritto e diretto da Federico Zampaglione con la regia di Marco Pavone, il videoclip è un cortometraggio di animazione ambientato a Londra che riprende la storia degli inseparabili omini dei segnali stradali, già protagonisti del video della versione originale del brano uscito nel 2002: ecco il videoconfronto(a cura di Rita Celi)  Video Sony Music Italy

Una barriera corallina unica nel Mediterraneo al largo della Puglia: il video dell'eccezionale scoperta

video Una barriera corallina al largo di Monopoli. Come quelle che popolano i fondali delle Maldive o di Sharm el Sheikh, nel Mar Rosso. È l’eccezionale scoperta dei ricercatori del dipartimento di Biologia dell’Università di Bari, guidati dal direttore Giuseppe Corriero. Una scogliera corallina in cui i sub si sono imbattuti fra i 40 e i 55 metri di profondità, a circa due chilometri dalla costa del comune a sud di Bari. Ma l'ipotesi degli studiosi è che il fronte della barriera possa estendersi anche ben oltre, seppure non in modo uniforme: in direzione del capoluogo pugliese, da un lato, e fino a Otranto, dall’altro. "È la prima volta che nel Mediterraneo scopre una barriera così, con caratteristiche molto simili a quelle di memoria equatoriale" spiegano dall'Ateneo barese

Senago, commissionò l'omicidio dell'amante alla mala siciliana: il cadavere murato

video Prima lo hanno ucciso, poi murato in una cavità nascosta da una parete e da sei anni nessuno aveva più sue notizie. E' successo a Senago, in provincia di Monza e Brianza. Nelle immagini il sopralluogo dei carabinieri e dei vigili del fuoco, assieme con gli uomini della scientifica per i rilievi nella villa dove è stato trovato il cadavere di Lamaj Astrid, 41 anni, scomparso da Genova nel 2013. Per l'omicidio dell'uomo sono stati fermati quattro italiani accusati di omicidio e occultamento di cadavere. La mandante è una donna di 64 anni, una commerciante di gioielli, che aveva una relazione con la vittima che l'ha derubata e poi lasciata.Video/Carabinieri di Milano

Street art, le Superdonne invadono Firenze

video Frida Kahlo, Rita Levi Montalcini, Margherita Hack, Sophia Loren, Nefertiti, la principessa Leila, la Madonna, Beatrix Kiddo. Sono le Super Donne rappresentate da un artista o un collettivo che si firma LeDiesis per le vie di Firenze come omaggio alle donne e ai loro (super) poteri. È per questo che hanno tutte la S di 'Superwoman'. Reali o immaginarie, sono tutte accomunate dall'audacia e la forza. Allo stesso tempo ciascuna di esse rappresenta una delle tante sfaccettature dell'universo femminile: il genio di Levi Montalcini e di Hack, la sensualità di Loren, la bontà della Madonna, il coraggio di Beatrix (A cura di Valentina Ruggiu)

Palermo, 8 marzo: presidio a Repubblica contro l'informazione sessista

video Per la Giornata internazionale delle donne, un presidio di associazioni femministe manifesta sotto la redazione di "Repubblica" contro l'informazione sessista. Iniziativa promossa dal coordinamento antiviolenza 21luglio e da Le Onde onlus, insieme al collettivo Non una di meno. "Abbiamo scelto un luogo simbolico per testimoniare e chiedere a tutti i giornalisti di raccontare senza stereotipi sessisti i casi di violenza sulle donne e i femminicidi - dicono le organizzatrici -  chiediamo visibilità per le mobilitazioni delle donne a livello locale e nazionale con un linguaggio rispettoso di tutti i soggetti, anche lgbtqi+". Alle 17, a piazza Castelnuovo, il corteo per lo sciopero femminista organizzato in 40 città italiane dal collettivo Non una di meno. (di Marta Occhipinti)