Salvini a Torino:"I piemontesi non meritano di essere governati dalle firme false"

video Matteo Salvini è intervenuto al presidio organizzato dalla Lega Nord davanti alla sede del Tar del Piemonte per protestare contro la sentenza sulle firme raccolte alle ultime regionali a sostegno di Sergio Chiamparino. "Qui c'è un falso, ci sono persone che hanno falsificato firme - Ha detto Salvini che ha aggiunto - Faremo ricorso contro questa sentenza in qualunque sede possibile e immaginabile".di ALESSANDRO CONTALDOLeggi su Repubblica

Varese, tutti fuori dall'acqua: in piscina si tuffa il Milan. Proteste dai clienti

video "Tutti fuori dall'acqua, arriva il Milan": dev'essere suonata più o meno così la direttiva che si sono sentiti rivolgere i frequentatori dello Zero Summer Club di Olgiate Olona, in provincia di Varese. La direzione del locale estivo, molto frequentato dalle famiglie della zona, ha chiesto di sgombrare la piscina per lasciare libero accesso ai calciatori del club rossonero, che hanno così potuto entrare in vasca in tranquillità. Atteggiamento che non è piaciuto a una cliente, la quale ha filmato la scena e postato il video in rete, dove sta spopolando su Facebook. "La gente che ha pagato 12 euro per l'ingresso giornaliero è ammassata su un lato della vasca e i giocatori del Milan, che magari non hanno neppure pagato, fanno il bagno. Veramente scandaloso" è il commento dell'autrice della ripresa. "In realtà il tutto è durato meno di due minuti. Ci siamo limitati, per la sicurezza di tutti, a chiedere alla gente di agevolare l'ingresso in acqua dei calciatori, che poi si sono fermati a firmare autografi e a fare foto con i tifosi. Addirittura uno dei giocatori, Nocerino per la precisione, ha subito chiesto di far rientrare tutti in acqua - spiegano dallo Zero Summer Club - Non ci siamo avvalsi di bodyguard e non abbiamo chiesto a nessuno di allontanarsi. La permanenza del Milan nella nostra struttura, frutto di una decisione improvvisa, è durata in tutto 25 minuti" (Lucia Landoni)

Londra: Robbie Williams battitore, l'asta è uno show

video Il cantante si è presentato a sorpresa alla casa d'aste Bonhams, dove venivano battuti alcuni suoi oggetti e momerabilia varie dei Take That, e si è prestato a fare da battitore per uno dei lotti più importanti, il testo manoscritto del brano "Keys" che cantò insieme a Kylie Minogue. Risultato: l'asta, che aveva fini benefici, si è trasformata in un vero e proprio show

Expo, a 25anni Karim dirige il ristorante del padiglione del Qatar

video A 25 anni è un 'Food and Bevarage manager' e dirige l'area ristorazione del padiglione del Qatar. Con 29 persone tra cuochi e camerieri alle sue dipendenze. Il manager prodigio della ristorazione ad Expo 2015 è Karim Mansour, nato a Monza da padre egiziano e mamma emiliana: "Ho frequentato l'istituto alberghiero a Monza, poi dopo un corso di sei mesi alla Sciaky Business School a Milano mi sono trasferito a Londra e qui si sono aperte tante porte". Oggi a Expo 2015 dirige il suo primo ristorante dove i piatti più richiesti sono la 'selection mix hot' con riso, pollo, agnello e pescespada e il delizioso muffin al datteroVideo di Alessandro Puglia

Il pianto di Crocetta: "Non riesco a gestire questa sofferenza"

video "Di questa storia non ne so nulla, sono addolorato. Mi sono autosospeso perché non voglio dare la sensazione di essere legato al posto. Non ho mai sentito quella frase su Lucia Borsellino". Così il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta sull'intercettazione telefonica con il medico personale Matteo Tutino, che avrebbe pronunciato la frase "va fatta fuori come suo padre" riferendosi alla figlia del giudice assassinato il 19 luglio 1992Intervista di Claudia Accogli