Fini: "Noi andiamo avanti, il Pdl non c'è più"

article MIRABELLO.Di fianco al palco da cui parla Gianfranco Fini campeggia un grande striscione issato dai finiani romagnoli, la scritta a caratteri blu recita Il Rubicone c'è. E se c'è va guadato per andare sull'altra sponda. Fini varca il confine alle 19 in punto dopo 24 minuti esatti di ragionameni ...

Marcello Pradarelli

«Gli elettori di destra non lo seguiranno»

article FERRARA.Sono divergenti anche se non mancano i punti in comune le dichiarazioni di alcuni dei principali leader politici ferraresi dopo il discorso per certi versi storico (grazie all'annuncio della nascita di un nuovo partito) di Gianfranco Fini ieri a Mirabello.«La prima parte dell'intervento ...

Marcello Pulidori

Senza Titolo

TENNIS: US OPEN La Schiavone ai quarti Francesca Schiavone si è qualificata ai quarti di finale degli Us Open di tennis battendo la russa Anastasia Pavlyuchenkova (N.20) con il punteggio di 6-3, 6-0 in poco più di un’ora. La regina del Roland-Garros 2010 incontrerà ai quarti di finale

Senza Titolo

TV Giornale: 1/7.00/13.15/14.20/ 4.35/19.30/22.50 7.00 900 Controluce 12.00 Musicallegria 14.35 Tg flash 15.00 Telefilm 19.05 Nordest Tg 20.20 Tg nazionale 21.45 Lunedi sport 0.30 Tommaso varietà

Senza Titolo

7.00 Telefilm 8.30 TG Telesanterno cronache 12.00 Musica maestro conduce in diretta Maurizio Rizzi 14.00 Telesanterno cronache 19.00 Highlights Serie A e B 19.30 Black Beauty tf 20.05 Tg Sport 20.25 Telesanterno cronache 21.00 Cantando & ballando 23.00 Telesanterno cronache 23.30

Il nido del Salice resta ancora chiuso

L’asilo di via del Salice resta ancora inagibile e soprattutto ancora senza un futuro certo. «Stiamo aspettando le decisione del ministero della sanità in merito alla vicenda - dichiara Loredana Bondi che dirige l’Istituzione Scuola del Comune - devono ancora verificare lo stato d’inquin

Al Sant’Anna il rebus dei primari

Tra le pratiche che resteranno ‘inevase’ fino all’arrivo del nuovo direttore generale dell’azienda S. Anna ce n’è una che richiederà una particolare attenzione. Riguarda la nomina di cinque primari di reparto che andranno a sostituire colleghi pronti per la pensione. Riccardo Baldi, il