Il monumento senza statue

ANITA. Tre statue, delle 5 facenti parte del monumento ad Anita Garibaldi, fra cui la statua della stessa eroina brasiliana moglie di Giuseppe Garibaldi, sono state rubate nei giorni scorsi. Non si è ancora appurato quando il furto sia stato messo a segno. A PAGINA 45

Veltroni: taglio Irpef per tutti dal 2009

ROMA. «Meno veti, meno burocrazia, meno conservatorismi». L’obiettivo del Pd, ribadisce Walter Veltroni davanti all’assemblea costituente, è cambiare il Paese, è «liberare la società italiana» dai vincoli, dalle paure, dalle resistenze al nuovo. Indica perciò «tre stelle fisse» che guida

«Berlusconi? Un sito archeologico»

ROMA. La sfida non è più solo fra centrodestra e centrosinistra, ma è «fra passato e futuro». Ne è certo Massimo D’Alema che si schiera totalmente a fianco di Veltroni, ma a differenza del segretario del Pd, non risparmia fendenti a Berlusconi. «Spetta agli italiani - avverte infatti ir

Casini va da solo: non siamo in vendita

ROMA. «Dopo 14 anni di collaborazione dico all’amico Berlusconi una cosa chiara e semplice: non tutti in Italia sono in vendita». Pier Ferdinando Casini scioglie la riserva e annuncia da Mestre quel che è inevitabile dopo la rottura con il Cavaliere: l’Udc correrà da sola alle prossime e

Maria Berlinguer

Fini: An si scioglierà, in autunno

ROMA. An addio, benvenuto Pdl. Gianfranco Fini ottiene il via libera, «all’unanimità», dalla direzione nazionale di An: si va alle elezioni sotto il simbolo del Popolo della libertà. E a chi gli chiede che cosa sia cambiato da quando si scagliò contro «il proclama del predellino», l’ann

Alessandro Cecioni

Uccide la compagna, due figli e si suicida

MILANO. Ha sterminato la famiglia e poi si è suicidato lanciandosi dal balcone di casa. La tragedia è avvenuta l’altra sera a Tenerife, alle Canarie. Secondo la Guardia Civil, Pasquale Marino Cerrato, imprenditore italiano di 49 anni, di Portici, avrebbe ucciso la sua compagna e i due fi

La figlia: «Sei il mio eroe»

ODERZO. Lo sguardo attonito della moglie Maria e la voce fiera, rotta dal pianto, della figlia Giusy (foto) che dice «ciao mio eroe continuerò il tuo lavoro». Sono i due volti del funerale del primo maresciallo Giovanni Pezzulo, ucciso mercoledi scorso in un agguato in Afghanistan. Pezz