Governo, Di Maio: "Con Meloni chiariremo", no comment su Berlusconi e la patrimoniale

video Prima una lunga telefonata, immortalata dagli obbiettivi, sulla terrazza dell'hotel dove ha cenato con Beppe Grillo e Davide Casaleggio. Poi la faccia tesa in uscita e una secca risposta a chi gli chiede delle dichiarazioni della leader di Fdi Giorgia Meloni, che lo ha accusato di averle chiesto l'ok alla sua premiership in cambio del via libera all'ingresso di Fratelli d'Italia nel futuro governo. Così il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio conclude la sua giornata, senza commentare invece le parole del presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, che ha detto di sperare che un esecutivo M5S-Lega non veda la luce perché imporrebbe una tassa patrimoniale (frase poi smentita dallo staff del Cavaliere) video di Marco Billeci

Frozen, il cartone più amato diventa un musical di successo

video Il film d'animazione Frozen racconta la fiaba della principessa Elsa, dei suoi poteri magici ma soprattutto dell'amore che la lega alla sorella Anna. La protagonista è così diventata la beniamina di milioni di bambine. Dopo aver vinto due premi Oscar nel 2013 ora è diventato un musical in scena a Broadway ed è candidato a diversi Tony Awards, compreso quello come miglior musical Video/ Mashable

Salone Libro Torino, Dori Ghezzi: "Non so quali canzoni di Fabrizio siano per me"

video E’ il racconto di una storia d’amore, di come lo intendevano Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi, il libro "Lui, io, noi" (Einaudi). A ripercorrerlo sono la stessa Dori Ghezzi e Francesca Serafini, autrici del libro insieme a Giordano Meacci, all’Arena Robinson di Repubblica al Salone del Libro di Torino nell’incontro "Il mio Fabrizio: il mito, il privato", con Luca Valtorta di Repubblica. "Degli amori in corso Fabrizio non ha mai cantato - spiega Dori Ghezzi - Certo, mi ha detto che qualche canzone me l'ha dedicata, ma quali siano non lo so neanche io" di Giulia Destefanis

Il Ponente ligure candidato a patrimonio naturale umanità Unesco

video C'è grande aspettativa in Liguria per la candidatuta - formalizzata a Parigi a fine gennaio 2018 - di alcune aree del Ponente Ligure a patrimonio naturale dell'umanità Unesco. L'iniziativa include infatti anche il territorio che si estende dal Monte Saccarello, la vetta più alta della Liguria, a Capo Mortola e prosegue fino al mare e vede la collaborazione di tre Paesi: Italia, Francia e Principato di Monaco. (videoservizio di Alessandra Carbonini)