25 aprile MIlano, contestata la Brigata ebraica: "Israele fascista, stato terrorista"

video Palestina Libera, Palestina rossa", con questo coro alcuni contestatori all'angolo tra corso Venezia e Piazza San Babila hanno protestato al passaggio dello stendardo della brigata ebraica durante il corteo del 25 aprile a Milano. Le bandiere della Palestina sono state quindi issate a decine. "Israele fascista, stato terrorista" hanno poi intonato i rappresentati di "Fronte Palestina della solidarieta' alla lotta internazionalista" al momento in cui i partigiani con il fazzoletto blu e bianco sono passati. Alcuni di loro si sono fermati e sono volati dei fischi. Altre contestazioni, piu' accese, si sono verificate al passaggio dell'Associazione amici di Israele. "Fuori i sionisti dal corteo" hanno gridato dalle transenne, mentre un cordolo di uomini di polizia e carabinieri tenevano a bada le due fazioni. Da un lato le bandiere di Israele, dall'altro le kefyah issate. Urla anche nei confronti del deputato Pd, Emanuele Fiano, passato in corteo

Il cielo in 3D visto da Gaia, le costellazioni cambiano forma

video In questo video dell'Agenzia spaziale europea la mappa in tre dimensioni del nostro cielo, viaggiando tra gli astri le costellazioni viste dalla Terra cambiano forma perché le stelle non sono tutte alla stessa distanza da noi. E si muoveranno, formando, tra milioni di anni, nuovi disegni nella volta celeste notturna. La mappatura di Gaia comprende la posizione di un miliardo e 700 milioni di stelle e per 1,3 miliardi anche informazioni su come si stanno muovendo all'interno della galassia. E come si muovono, attorno alla Via Lattea, anche le galassie satellite della nostra. Infine Gaia ha mappato in tre dimensioni anche 14.000 asteroidi all'interno del nostro Sistema solare e molti altri, promettono gli scienziati, saranno individuati in futuro Video: Esa

Usa, Melania scintillante per la prima cena di Stato: a lume di candela con Macron e Brigitte

video Prima cena di Stato dall'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, ospiti d'onore il presidente francese Emmanuel Macron e la première dame Brigitte. Occhi puntati sulla first lady, organizzatrice della serata, fasciata in un lungo abito in pizzo nero ricamato con paillettes e cristalli, un omaggio alla Francia firmato Chanel. ''Grazie alla first lady d'America, assolutamente incredibile'', ha esclamato Donald Trump. video Reuters

25 aprile a Roma senza la comunità ebraica - Zingaretti: "Rammarico", Raggi: "Non do giudizi"

video Dopo la deposizione di una corona in memoria delle vittime delle Fosse Ardeatine per mano del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, i rappresentanti delle istituzioni hanno dovuto esprimersi sulla decisione della comunità ebraica di non partecipare al corteo dell'Anpi per il 25 aprile a Roma a causa della partecipazione palestinese. "C'è rammarico per la mancanza di unità, ma non perdiamo l'unità del valori in cui riconoscersi", dice il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. "Sulle divisioni non do giudizi - ha detto la sindaca Virginia Raggi -. Confido che l'anno prossimotroveremo l'unità". "Oggi e' un giorno di festa in cui ricordiamo la fine di un incubo. L'Italia che voleva ribellarsi alla dittatura fascista e all'occupazione nazista" il commento del rabbino capo della Comunita' ebraica di Roma, Riccardo Di Segni, che non è entrato nel merito della questione. Mentre il segretario Pd Maurizio Martina interpellato sulla trattativa M5S-Pd Martina ha limato le parole: "Oggi il nostro pensiero va a Napolitano e al 25 aprile. La sinistra deve essere consapevole che molto è cambiato e oggi è il giorno delle radici, della memoria e ci dice tanto anche di ciò che dobbiamo fare"di Livia Crisafi

Governo, Martina: "Se si è arrivati fin qui non è colpa del Pd. Da Di Maio parole importanti"

video "C'è preoccupazione vera per un governo a trazione leghista: l'impressione che ho è che tanti ci chiedano di provare a fare un lavoro, sapendo che è complicato, nessuno la fa facile. Ma se il rischio è consegnare il Paese a derive pericolose, c'è una consapevolezza del Pd nel provare a prendere un'iniziativa. E' un passaggio molto complesso e non lo abbiamo voluto noi: è stato determinato dall'incapacità di altri". Lo dice Maurizio Martina intervistato a margine della manifestazione Anpi per la festa della Liberazione a Roma. Il segretario Pd apre alla possibilità di dialogare con il M5S per la formazione di un governo: "Escludere una trattativa tra Lega, M5s e centrodestra è un passaggio che avevamo chiesto e effettivamente parole di Di Maio ieri sono state molto nette, molto chiare''.di Martina Martelloni

25 Aprile, Dureghello: "La comunità ebraica non è stata rispettata"

video "Ci vuole coraggio e rispetto, un rispetto che non abbiamo avuto: non è stata rispettata la città. i nostri nonni, la nostra anima". Queste le parole del presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello durante il suo intervento nel corso della cerimonia organizzata dalla Comunita' Ebraica di Roma a via Tasso per il 25 aprile davanti al museo della liberazione. "Oggi noi come comunità cittadina non siamo stati all'altezza deinostri predecessori di 70 anni fa. Non siamo stati in grado di preservare l'unità del corteo e abbiamo perso una occasione. Abbiamo lasciato che qualcuno introducesse in una festa dei temi estranei a questa festa. Temi che nulla hanno a che vedere con lo spirito che anima questa festa", queste le parole della sindaca di Roma Virginia Raggi. Per il Presidente della Regione Lazio Zingaretti: "Creare appuntamenti nei quali qualcuno si sente non protagonista ma ospite è qualcosa che ferisce anche perché si stava ad un passo da una manifestazione unitaria".(video Maria Cristina Massaro Agf)