Spielberg si racconta: "Ho girato 'The Post' perché era il momento giusto per farlo"

video Mario Calabresi chiede a Steven Spielberg come ha fatto a lavorare contemporaneamente a due film così diversi come The Post e Ready Player One. "Avevo già completato le riprese di Ready Player One - risponde il regista - ma ho avuto un anno e quattro mesi di lavoro sugli effetti digitali. In questo periodo ho letto la sceneggiatura di The Post che racconta una storia che sta succedendo oggi, in cui si tenta di reprimere la libertà di stampa. Meryl Streep e io abbiamo pensato che questo era il momento giusto per raccontare questa storia, non faremo soldi ma renderemo un servizio all'opinione pubblica"

Elio e le Storie Tese: "Il nostro concerto più imperdibile"

video "Il concerto di Padova sarà il più imperdibile della storia: nel senso che lo perdi, non potrai più vederci". Elio e Faso hanno presentato così il loro “Tour d’Addio”, la serie di concerti che il complessino terrà in tutta Italia e che passerà anche in Veneto: il 21 aprile alla Kioene Arena di Padova, l’1 maggio all’Arena di Verona e il 25 maggio alla Zoppas Arena di Conegliano (Treviso)

Kosovo, lacrimogeni in Parlamento: seduta sospesa

video Lacrimogeni sono stati lanciati durante la seduta del parlamento kosovaro da alcuni membri dell'opposizione nazionalista, contrari al voto di ratifica dell'accordo sulla demarcazione della linea di frontiera con il Montenegro. La ratifica è stata posta dalla Ue come condizione per l'abolizione dell'obbligo del visto ai cittadini kosovari in viaggio dell'Unione europea. I kosovari sono gli unici nei Balcani ad avere ancora bisogno del visto per viaggiare in Europa. La seduta è stata temporaneamente sospesa Video: Reuters

Governo M5S con Forza Italia, le reazioni dei protagonisti

video Il capogruppo di Forza Italia al Senato Paolo Romani smentisce le indiscrezioni che vorrebbero Silvio Berlusconi pronto a dare il via libera alla formazione di un esecutivo sostenuto da tutto il centrodestra e dal Movimento 5 Stelle. Più cauto il suo collega di partito Maurizio Gasparri: "Andiamo per gradi, ora pensiamo a eleggere i presidenti delle camere". Dal fronte pentastellato, la senatrice Paola Taverna prova a sviare la questione.di Marco Billeci