In sala 'The Party' - La clip in anteprima: Il principe Filippo e Dennis Thatcher

video Nelle sale il film di Sally Potter 'The Party', con un cast di strepitosi attori da Kristin Scott Thomas a Timothy Spall. Janet dopo anni di duro lavoro è stata nominata Ministro della salute del governo ombra inglese e insieme al marito Bill decide di dare una piccola festicciola con gli amici più intimi. La festa però nel giro di poco si trasforma in uno scontro violentissimo sotto la superficie elegantemente liberal della loro educazione. Fino ad un inaspettato finale.

Svuotavano carte di credito rubate, bottino di 20mila euro: due arresti a Milano

video Una coppia di italiani, lui anni 35 e lei 39, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione Milano-San Cristoforo per ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito che hanno fruttato loro oltre 20mila euro. I militari hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Milano, secondo cui la coppia è entrata in possesso di almeno 10 carte di credito rubate, usate poi per compiere 28 prelievi e 9 acquisti di cellulari e gioielli. Le vittime erano per lo più donne a cui erano state rubate la borsa in supermercati e autolavaggi di Milano. I due arrestati, vivevano in via Quarti, nell'estrema periferia ovest della città. Prima avevano vissuto nel campo nomadi di Muggiano

Meta e Moro: "La parola "plagio" ci ha fatto male"

video "Questa vicenda ci ha un po' penalizzato ai fini del festival. Quando la gente sente la parola "plagio" - dice Fabrizio Moro - si ferma, prende le distanze, non va ad approfondire e quindi rimane comunque una macchia, anche se plagio non è". L'importante per il cantautore romano è che "comunque siamo in gara".Video di Francis D'Costa

Legge sulla Shoah, la comunità ebraica di Roma protesta davanti all'ambasciata polacca

video Circa 250 persone si sono ritrovate davanti all'ambasciata di Polonia a Roma per protestare contro la legge polacca firmata dal presidente Andrzej Duda sulla Shoah. Molti i cartelli e striscioni con scritto "No al negazionismo di Stato", "La Polonia rifiuta la Storia", "Negare la Storia uccide di nuovo". La legge, che sta ricevendo critiche dalle comunità ebraiche di tutto il mondo, prevede pene fino a tre anni di carcere per chi attribuisce allo Stato polacco i crimini dei nazisti tedeschi e vieta di chiamare "polacchi" i campi di sterminio realizzati dai nazisti nel Paese. "È la rappresentazione di un declino e di una deriva che in Europa si sta rappresentando in forma evidente e davanti alla quale non possiamo che manifestare" afferma Ruth Dureghello, presidente della Comunità Ebraica di Roma. Durante la manifestazione, una delegazione della Comunità ebraica di Roma è stata ricevuta dalla diplomazia polaccadi Livia Crisafi

Sanremo 2018, The Kolors e la "sfida" con i Maneskin a colpi di look

video Non è un mistero che Stash, il leader dei The Kolors in corsa a Sanremo 2018 con il brano "Frida (Mai, mai, mai)", punti molto sul look. Ma a chi gli chiede se si sente un’icona emulata, o minacciata, dalla concorrenza di giovani colleghi come Damiano dei Maneskin, risponde di no, "anzi ne sono onorato". "Il look è importante - conferma - Ci ispiriamo agli anni ’80, la giacca della prima serata l’ho disegnata io stesso". Quindi un tributo ai decani di Sanremo: "I nostri padri avevano una tribute band dei Pooh, conoscere Facchinetti è stato un onore, gli abbiamo anche dato consigli sui social"di Giulia Destefanis