Dossier Wada, Di Nino: "Il doping in Russia c'è, ma è assurdo punire tutti"

video "Il doping in Russia c'è. Ma è assurdo punire nel mucchio invece che guardare ai singoli responsabili. Mi pare un atteggiamento mai usato in passato". A parlare ai microfoni di Radio Capital è Andrea Di Nino, allenatore che ha fatto parte dello staff della Nazionale di nuoto russa dal 2010 al 2013. Secondo Di Nino sarebbe assurdo pensare di escludere tutti gli atleti russi a pochi giorni dalle Olimpiadi, considerando i tanti di puliti che non hanno assunto sostanze dopanti. "A me pare un'operazione tipicamente anglosassone dove i buoni sono quelli dell'ovest e i cattivi quelli dell'est. Vorrei vedere se l'avessero mai fatta a parti invertite", ricordando poi altri casi di doping internazionale come l'operazione Balco in America e l'Operación Puerto. "Se c'era una possibilità di pulizia dall'interno, l'unica possibile, ora è sfumata", conclude Di Nino intervista di Antonio Cristiano

La giornata in un minuto: 18 luglio 2016

video A Nizza la cerimonia per le vittime della strage, mentre proseguono le indagini sull'attentatore. In Turchia sono saliti a 7500 gli arresti dopo il golpe fallito. A Cleveland è iniziata la convention nazionale repubblicana: è l'incoronazione di Trump. La sentenza Olivetti, tutti condannati. Cinque anni e due mesi ai fratelli De Benedetti. Queste alcune delle notizie principali della giornata

Roma, la tesina della maturità? Costruire un drone

video Tra le tesine più innovative dell’anno c’è quella di Daniele Valletta, studente della classe V C dell’istituto tecnico Enrico Fermi di Roma che, coordinato dagli insegnamenti del professor Americo Guercini, ha realizzato un drone: “Si tratta di un vero e proprio esempio di automazione - spiegano dalla scuola - il robot è in grado di volare ed effettuare riprese video e foto dall’alto a distanze elevate”. Non è tutto: “il drone è stato programmato per acquisire i valori dei sensori esterni consentendo di riequilibrare il volo e di correggere gli effetti di disturbo come il vento o la velocità di volo o di atterraggio”. (a cura di VALENTINA LUPIA)