IN RICORDO DI TOAFF

photo

La sala di Palazzo Civico ha ospitato la cerimonia in memoria di Elio Toaff, livornese, figura-simbolo dell'ebraismo italiano, scomparso il 19 aprile dello scorso anno. L'iniziativa è stata organizzata dalla Comunità Ebraica di Livorno con il patrocinio del Comune di Livorno (Marzi Pentafoto)

 

 

LATOUCHE A LIVORNO

photo

Strapiena la sala del Centro artistico Il Grattacielo che, per iniziativa della Libera Università Popolare Alfredo Bicchierini, ha ospitato Serge Latouche, il filosofo-economista della decrescita felice (Marzi Pentafoto)

Parla Latouche, il filosofo della Decrescita Felice

video Nella sala strapiena del Centro artistico Il Grattacielo, il filosofo controcorrente Serge Latouche ha illustrato il suo lavoro ultraventennale sulla critica all’economia occidentale in nome della decrescita felice: in questo brano lo studioso ricorda che il fronte dei critici della globalizzazione comprende ad esempio Ivan Illich, Raimundo Pannikar, Vandana Shiva, Wolfgang Sachs. L’iniziativa è stata organizzata dalla Libera Università Popolare Alfredo Bicchierini (video di Marzi Pentafoto)