Unioni civili, così è nata la svolta M5s sul canguro

video L'insolito silenzio davanti ai microfoni prima di entrare in aula che lascia presagire tensioni interne al gruppo. Poi una lunga e animata discussione tra i senatori M5s in aula, con Alberto Airola - l'esponente del Movimento che più intensamente ha lavorato sulla legge per le unioni civili - visibilmente contrariato dalle parole degli altri pentastellati. Infine i contatti con gli esponenti degli altri partiti, da Zanda a Schifani, che cercano di portare i colleghi grillni sull'una o l'altra posizione. Infine le parole in aula dello stesso Airola per annunciare l'intenzione del gruppo di votare contro l'emendamento "canguro" del Pd che blinderebbe il ddl Cirinnà. Così è maturata sotto gli occhi delle telecamere la svolta del Movimento 5 stelle che mette a rischio la legge sulle unioni civili. Dopo il suo discorso, Airola lascia l'aula abbandonandosi a un gesto di stizza, tra gli applausi e gli abbracci dei colleghi del centrodestra, mente la prima firmataria del disegno di legge Monica Cirinnà gli volta le spalle(video di Marco Billeci)

Campidoglio, Taverna corregge il tiro: "Non ho mai detto complotto"

video Così la senatrice grillina Paola Taverna, arrivando al Teatro Brancaccio di Roma per assistere allo spettacolo di Beppe Grillo, ha risposto a chi gli chiedeva un commento alle polemiche scatenate dalla sue parole sulla campagna elettorale per il Campidoglio. "A Roma vogliamo governare, il Pd vuole farci fallire ma noi non falliremo. Le mie parole sono state strumentalizzate dai media"(video di Francesco Giovannetti)