Mafia, in manette i nuovi boss di Cosa nostra: 31 arresti dei carabinieri

video Cosa nostra palermitana si riorganizza. Al vertice, non c'è più la commissione provinciale di Cosa nostra, come ai tempi di Riina e Provenzano, ma un direttorio, formato dai rappresentanti delle famiglie più influenti. I carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno seguito per mesi i nuovi boss e stanotte hanno fermato 31 persone su disposizione della procura distrettuale antimafia. Una telecamera nascosta ha registrato in diretta un attentato del racket. Sono 44 le estorsioni documentate.

Obama: "Inaccettabile l'occupazione della Crimea da parte della Russia"

video Barack Obama ha denunciato "tattiche oscure" e "l'aggressione" della Russia in Ucraina. Parlando a Varsavia dopo il suo primo incontro con il neo eletto collega ucraino, Petro Poroshenko, il presidente americano ha pronunciato un discorso per i 25 anni dalle prime elezioni democratiche in Polonia, rimarcando come in Europa la libertà sia ancora minacciata e lanciando un duro monito a Mosca. "Non accetteremo l'occupazione della Crimea da parte della Russia e le sue violazioni della sovranità ucraina", ha avvertito Obama.