Rissa tra bagnini e abusivi

VIAREGGIO. Bagnini e titolari di alcuni stabilimenti balneari da una parte, un gruppo di extracomunitari dall’altra: sono volati colpi proibiti l’altra sera in Passeggiata. Una sorta di rissa che alla fine ha provocato, per fortuna, soltanto delle contusioni. Tutto è scaturito dalla fug

Bomba a tempo a Porto Rotondo: poteva esplodere

CAGLIARI. Una sfida allo Stato e ai servizi di sicurezza allestiti per proteggere l’incontro in Sardegna tra il premier britannico Tony Blair e il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi: sembra questo il senso dell’ordigno (un candelotto di dinamite collegato a una miccia e a un time

Hadi verrà a Castagneto

MARINA DI CASTAGNETO. «Sì, verrò a Castagneto, per vedere dove mio marito ha vissuto Dio ha voluto così: ha cambiato la sua vita con quella di un’altra persona. A nostra figlia dirò che Cheikh ha fatto la cosa giusta». Al telefono dal Senegal parla Hadi, la giovane moglie del ragazzo mor

Rivolta a Regina Coeli Castelli accusa i radicali

ROMA. La protesta dei detenuti di Regina Coeli per richiamare l’attenzione sul sovraffollamento e sulle condizioni di vita nelle carceri è diventata una vera rivolta: 158 detenuti comuni della quarta sezione hanno fatto esplodere le bombolette di gas dei fornelletti, spaccato le porte de

Una piccola comunità intraprendente

DONORATICO. In questo scorcio d’agosto è ancora il momento della raccolta dei pomodori. Poi ci sarà la vendemmia e quando l’aria dell’ autunno comincerà a diventare più pungente sarà il momento delle olive. Passato Natale si comincerà con gli spinaci, per arrivare fino a primavera. Loro,

Hadi, il dolore e l’orgoglio

MARINA DI CASTAGNETO. «Sì, verrò a Castagneto, per vedere dove mio marito ha vissuto, lavorato. E dove è morto, da eroe». Una voce flebile, tremante, arriva dal telefono in vivavoce. E’ quella di Hadi Sarr, la moglie giovanissima - 22 anni appena - del 27enne Cheikh, muratore da 1.400 e

Barbara Antoni

Stasera l’addio a Donoratico

CASTAGNETO. La cerimonia ufficiale, ultimo saluto della comunità castagnetana al suo concittadino senegalese morto da eroe a soli 27 anni, è fissata per oggi alle 19, al cimitero di Donoratico. Dove per Cheikh Sarr sarà allestita una semplice camera ardente all’aperto: un grande tappeto