Grecia, così il portiere 'beffa' il Var: para il rigore con un piede sulla linea

video Ha fatto discutere la decisione presa dall'arbitro Piccinini di Forlì durante Lecce-Napoli, quando ha fatto ripetere il rigore calciato da Insigne e ha ammonito il portiere salentino Gabriel per aver superato la linea di porta prima del tiro. Una scelta che non ha trovato d'accordo molti tifosi su Twitter, ma che risulta invece essere l'applicazione del nuovo regolamento. In Grecia, il portiere dell'Olympiacos José Sa ha trovato il modo di 'aggirare' questa norma: durante il derby contro il Panathinaikos, valido per la massima serie calcistica greca, l'estremo difensore ha fatto sì un passo avanti ma ha tenuto il piede sinistro sulla linea di porta - condizione necessaria affinché il rigore sia valido - e ha respinto il tiro. L'arbitro ha inizialmente ordinato la ripetizione del rigore, ma dopo un consulto al Var ha cambiato la sua decisione e ha assegnato il calcio d'angolo.  Video: YouTube/tricko2 

Cambiamenti climatici, l'appello del Papa: "Basta impegni 'fluidi', c'è volontà politica?"

video A quattro anni dallo "storico" accordo di Parigi, "si osserva come gli impegni assunti dagli Stati sono ancora molto 'fluidi' e lontani dal raggiungere gli obiettivi fissati". Così il Papa in un videomessaggio al vertice Onu sul cambiamento climatico. "E' necessario chiedersi - afferma Bergoglio - se vi sia una reale volontà politica di destinare maggiori risorse umane, finanziarie e tecnologiche per mitigare gli effetti negativi del cambiamento climatico e aiutare le popolazioni più povere e vulnerabili, che sono quelle che ne soffrono maggiormente".  Video: Reuters

Governo, tasse sulle #merendine? La proposta scatena l'ironia sui social

video Con l'introduzione della tassa sulle merendine e le bibite gassate, la prossima legge di Bilancio potrebbe essere più amara del solito. L'obiettivo sarebbe quello di disincentivare l'abuso di cibi ad alto contenuto di zuccheri per via delle loro ricadute sulla salute delle persone, e quindi dell'intera comunità. Il premier Conte ha definito l'ipotesi "praticabile" e a seguito del dibattito che si è aperto intorno al tema, appena atterrato a New York, ha scherzato con i giornalisti dicendo di preferire 'pane e salame'. Intanto sui social l'hashtag #merendine è tra i trend topic di Twitter e gli utenti si scatenano a colpi di ironia e sarcasmo. A cura di Sofia Gadici

Vertice clima all'Onu, Trump si presenta a sorpresa sotto lo sguardo di Greta

video A sorpresa è arrivato anche il presidente Usa Donald Trump al vertice sul clima che si è tenuto al Palazzo di Vetro di New York, lunedì 23 settembre. Settantasette Paesi, molti nel mondo industrializzato, si sono impegnati a ridurre le emissioni nette di carbonio entro il 2050. La sedicenne Greta Thunberg in lacrime ha striglia l'assemblea: 'Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia'. Poi in un incontro fortuito, l'attivista svedese fulmina Trump con un'occhiata che fa il giro del mondo. Ma il tycoon la ignora.  Video: Reuters

Assisi, l''Amazonia' di Salgado sulla facciata della Basilica: emozionante proiezione notturna

video L''Amazonia' di Sebastiao Salgado proiettata sulla facciata della Basilica d'Assisi. Si è conclusa così l'edizione 'da record' - come la hanno definita i frati del Sacro convento - del 'Cortile di Francesco': oltre 20mila persone hanno partecipato alla quattro giorni di incontri e nel corso dell'ultima serata gli ospiti hanno potuto ammirare le immagini del nuovo progetto del fotografo brasiliano. "Oggi parliamo molto di Amazzonia e della sua distruzione. Ma il problema non è solo l'Amazzonia: dobbiamo trovare un modo di tornare al pianeta, di amare il pianeta", ha detto Sebastiao Salgado. "Sono contento - ha aggiunto - di essere stato invitato qui ad Assisi. I frati del convento di San Francesco sono uomini di spiritualità, e oggi dobbiamo tornare a vivere spiritualmente il pianeta".  Video: YouTube/San Francesco Assisi

Greta Thunberg all'Onu, lacrime di rabbia contro i leader mondiali: "Mi avete rubato i sogni e l'infanzia"

video "Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia": è quanto ha detto, in lacrime, la 16enne attivista svedese Greta Thunberg, parlando al summit sul clima in corso all'Onu. "Ci state deludendo, ma i giovani stanno iniziando a capire il vostro tradimento, gli occhi di tutte le generazioni future sono su di voi, e se sceglierete di fallire non vi perdoneremo mai", ha aggiunto, attaccando i leader mondiali. Thunberg ha concluso il suo discorso sottolineando che "il mondo si sta svegliando e il cambiamento sta arrivando, che vi piaccia o no".  Video: Reuters

Al Jova Beach Party con Brumotti

video Una grande festa per oltre 100mila persone, con musica, sport e tanto divertimento. Questo è stato il Jova Beach Party di Linate. Sul palco infatti, oltre a tanti musicisti, è salito anche un campione dello sport come Vittorio Brumotti. Il ciclista, ambassador Intesa Sanpaolo, è stato protagonista sul main stage del Jova Beach Party, rigorosamente in sella alla sua bicicletta, facendo divertire il pubblico con i suoi trick al ritmo dei beat di Lorenzo.E tra i tanti ospiti non mancavano anche altri sportivi come Andrea Pusateri, paraciclista più volte campione italiano e vincitore in Coppa del Mondo nella categoria C1, a cui Brumotti ha raccontato l'esperienza di un tour che da luglio a settembre ha fatto ballare tutta l'Italia.

Ferrara, prima protesta contro Italia Viva di Renzi

video FERRARA - "Buffoni buffoni": così gli "azzerati" della Carife hanno accolto i renziani alla prima uscita all'incontro, organizzato dai Comitati di azione civica a palazzo della Racchetta, con i parlamentari della neonata Italia Viva, Maria Elena Boschi, Luigi Marattin e il vice-presidente della Camera Ettore Rosato. Gli azzerati sono un'associazione di risparmiatori ferraresi che hanno perso tutto nel crac Carife (che ha riguardato circa 28 mila famiglie) in attesa da quattro anni di un rimborso parziale.di SILVIA BIGNAMI