Cantano insieme 'Il re leone': il duetto con il mulo è un successo social

video Voleva mostrare su Facebook i suoi animali, un cavallo e un asino e ha pensato di accompagnare il video intonando 'Circle of Life' canzone estratta dalla colonna sonora del film d'animazione del 1994 'Il re leone', composta da Elton John e Tim Rice. Ma Travis Kinley, abitante della Carolina del Sud, ha avuto una sorpresa. Terminata la prima strofa, l'asino alle sue spalle ha iniziato a ragliare seguendo il padrone in un vero e proprio duetto. Il video è diventato subito virale e in pochi giorni è stato visto da oltre tre milioni di persone  Video da Facebook

Treno Milano-Verona, il passeggero al ragazzo: "Negro del ca...o. Fammi vedere il biglietto. Io pago, tu no"

video Il video che vedete è stato girato sul treno Milano Centrale-Verona e postato su Facebook da Delia Piavani, una studentessa di 24 anni. Un passeggero chiede insistentemente a un ragazzo di colore: “Hai fatto il biglietto? Fammi vedere il biglietto. Negro del ca...o. Io l'ho pagato, a voi non lo controllano perché siete colorati”. L'altro gli chiede a sua volta: “Perché dovrei mostrarlo a te?”. L'uomo sostiene che la maglietta verde è la sua divisa e accusa continuamente il ragazzo di non avere il biglietto. Il giovane non risponde più, ma lui continua. Racconta nel suo post Delia che la scena è continuata. "L'uomo se la prende anche con un altro nero: una spintonata, uno sputo, parolacce. Arriva il controllore, io sto per scendere, gli mostro il biglietto e gli dico quanto accaduto. La sua risposta: 'Sì, ogni giorno è sempre peggio, mi spiace'. Accanto a me nei sedili a fianco un signore di colore mi guardava, sconfortato. Avrei voluto dirgli che non siamo tutti così, ma non mi usciva una parola. Avrei voluto avere più coraggio per scendere e mettermi in mezzo. Tengo a precisare che quel 'signore' era perfettamente lucido, parlava al cellulare con la sua compagna in modo normalissimo, la sua frustrazione veniva sfogata così, nel modo più orribile, vederlo con i miei occhi mi ha scossa molto, sono scesa da quel treno con tanta rabbia, frustrazione e nausea e sensazione di impotenza".  (video Facebook)

UN ANNO DI GRETA PER SPERARE DI FARCELA

Un anno, tanto è passato da quando Greta Thunberg ha iniziato a sedersi ogni venerdì davanti al Parlamento svedese con un cartello con su scritto "Skolstrejk för klimatet", sciopero scolastico per il clima. Era inizialmente da sola, Greta Thunberg. Poi ha iniziato a crescere la partecipazione attorn