Francesco, studente del Mercalli: "Tracce fattibili, sono preoccupato per la seconda prova"

video È uno dei primi a terminare la prima prova della Maturità al liceo scientifico Mercalli. Francesco Sanseverino è sereno: “Le tracce mi sembravano fattibili, niente di troppo difficile. Ho scelto quella sul progresso scientifico, ho scritto che gli errori negli esperimenti sono fondamentali, altrimenti non si capirebbe dove si sbaglia. Ma gli errori devono essere fatti con consapevolezza per evitare conseguenze tragiche. È sconcertante la seconda prova di domani, fisica e matematica insieme...".video di Alessio Gemma

Governo, Prodi: "Al nostro dibattito politico manca il processo decisionale"

video "Il problema delle decisioni politico economiche è lavorare sui dati e arrivare alla decisione finale: sì o no. Questo credo che sia quello che manca al nostro dibattito politico, l'efficacia delle decisioni che dobbiamo prendere". Con queste parole l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, commenta l'attuale situazione politica italiana. E a chi gli chiede se sia preoccupato della situazione economica del Paese, ha risposto: "Aspettiamo le decisioni che prenderanno, sperando che abbiano buonsenso". di Edoardo Bianchi

Visco (Bankitalia): "Spread ridicolo, riflette la paura di uscire dall'euro"

video "Questo spread che abbiamo è ridicolo perché riflette la paura che il debito non sia ripagato o non sia ripagato ai valori giusti e quindi con una valuta diversa dall'euro". Così il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nel corso di un incontro sul pensiero di Keynes che ha avuto luogo a Milano. "Alcuni lo dicono, alcuni anche ci credono ma è una grande sciocchezza che genera distanza tra il tasso di crescita e il tasso di interesse e dunque mette un limite alla capacità di utilizzare gli investimenti pubblici per fare investimenti" ha concluso Visco. di Edoardo Bianchi

M5S, Di Battista: "Se cade il governo, mi ricandido al 100%. E chiedo deroga alla regola dei due mandati"

video "Mi auguro da cittadino che il governo non cada, se Salvini vuole fa cadere il governo per ragioni elettorali sono affari suoi". Così Alessandro Di Battista risponde a Lilli Gruber su La7. Alla domanda della conduttrice di 'Otto e mezzo' sulla sua eventuale candidatura in caso di elezioni anticipate, l'ex deputato ed esponente del Movimento 5 stelle risponde: "Sì, al cento per cento". Sulla regola interna del tetto dei due mandati, che taglierebbe fuori proprio Di Maio (perché il leader pentastellato è già stato eletto due volte in Parlamento), Di Battista fa la sua proposta: "Se il governo dovesse cadere, da qui al 15 luglio, chiederei di non considerare questa legislatura. Essere grillini non vuol dire essere cogl...ni"". Video: La7

Angela Merkel al lavoro dopo il malore: ''Sto bene, devo bere più acqua e meno caffè''

video La cancelliera tedesca Angela Merkel ha risposto così a un giornalista che le chiedeva della sua salute il giorno dopo il malore che l'ha colta mentre accoglieva il presidente ucraino Wolodymyr Zelenski a Berlino. Durante la cerimonia degli inni nazionali la cancelliera è stata colta da un forte tremore e ha stretto le mani davanti a sé, faticando a controllare il corpo.Oggi, durante un impegno ufficiale a Goslar, in Bassa Sassonia.Video: Reuters

Cinema America, Carocci: ''Vigliacchi, hanno attaccato una ragazza sola di notte. Ma non ci fermeranno''

video E' quanto ha detto Valerio Carocci, presidente del Piccolo Cinema America, commentando l'aggressione subita nella notte da una giovane che fa parte dell'associazione. "Pensiamo che la matrice sia politica. Federica è scossa e scioccata. E' vergognoso che una donna non possa camminare sicura per le strade di questa città - ha detto Carocci -. Da figli di questa città non possiamo pensare che Salvini non prenda in mano la situazione nei confronti di Casapound. Gli diamo fastidio perché portiamo cultura nelle periferie. Noi comunque non abbiamo paura di niente e di nessuno e andremo avanti". di Francesco Giovannetti

Caserta, minaccia clienti al bar con la pistola: ferito alle gambe dalla polizia

video Un ex militare di 50 anni, è stato ferito alle gambe da alcuni agenti della volante della polizia intervenuti in via Natale, nel 'rione Tescione' di Caserta, dopo che l'uomo, con una pistola, aveva minacciato di morte alcuni avventori di un bar di fronte la Scuola "Allievi di Polizia di Caserta". L'uomo, G.L.M., in evidente stato di alterazione psichica e vestito con un tuta mimetica, avrebbe minacciato i presenti al bar impugnando l'arma. Decisivo l'intervento dei poliziotti della questura di Caserta, che sono stati costretti a sparare per bloccarlo, ferendolo alle gambe. Subito dopo l'ex militare, è stato trasportato all'Ospedale di Caserta per le cure del caso. Video Facebook / Quello che vedo in città