Juve come Pinocchio: la polemica coreografia della curva Nord

video Un Pinocchio bianconero che snocciola le sue personali bugie e sogna di vederle trasformate in realtà nel Paese dei Balocchi: 35 scudetti conquistati (quelli della Juventus sono 33 perché due sono stati revocati dalla giustizia sportiva), sette finali di Champions League vinte (sette sono invece le finali perse dalla squadra torinese) e l'illusione di non essere mai stato in serie B. E poi la Volpe che si cala nei panni di un medico e invita il paziente "esaurito" a riposarsi nella "terra della spensieratezza". Questa la coreografia preparata dalla Curva Nord nerazzurra per l'inizio della partita Inter–Juventus a San Siro, ispirata ai personaggi di Collodi nella versione disneyana.Immagini Niccolò Bertorelle e Marvin AmoreseA cura di Lucia Landoni

"Lupa o orsa?" Dopo Spelacchio la siepe fa discutere: l'ironia sui social

video Una siepe a forma di Lupa capitolina campeggia in mezzo a Piazza Venezia. L'opera è stata installata dove in inverno era stato installato 'Spelacchio', l'albero non poco rigoglioso passato alla storia della città come l'albero di Natale più brutto di sempre. Sui social, anche stavolta non manca l'ironia. In molti infatti si chiedono se sia una lupa o un'orsa e in tanti affermano che anche la siepe è molto 'spelacchiata'

Trieste, l'omaggio dei bimbi a Luttazzi

video Un simpatico omaggio a Lelio Luttazzi registrato venerdì al Teatro Pellico durante la manifestazione "A Trieste se cantava cussì 2018", organizzata dalla scuola "Delfino Blu". La maestra Donatella DeLuca dirige i bambini di un piccolo ed entusiasta coro impegnato nel ritornello dell'indimenticabile "Can de Trieste".

Liverpool, una marea di palloncini blu volano in cielo: così la città ricorda il piccolo Alfie

video Centinaia di persone si sono incontrate di fronte all'Alder Hey Children's Hospital per rendere omaggio al piccolo Alfie morto nella notte in una delle stanze dell'ospedale inglese. Insieme hanno lasciato andare decine di palloncini blu e viola con diverse scritte e cuori in ricordo del bambino. Durante la piccola cerimonia in molti hanno cantato l'inno dei tifosi del Liverpool: "You'll never walk alone", non camminerai mai da solo Reuters

Kyenge a Pegognaga: "Con la complicità dei social si è rotto l'equilibrio che rispettava la dignità"

video Sala civica gremita per l’incontro sul tema della difesa dei diritti e contro le discriminazioni alla presenza dell’on. Cecile Kyenge e di Carlo Berini – presidente di Articolo 3. L’appuntamento promosso da Comune e Anpi, è stato introdotto dal sindaco Dimitri Melli, mentre l’assessore alla cultura Francesca Tellini ha presentato Cecile come una donna coraggiosa ed impegnata a difendere i diritti delle persone. Si temevano contestazioni da parte di “Progetto Nazionale”, che in mattinata aveva distribuito locandine con l’immagine di Cecile. Imponente era lo schieramento delle forze dell’ordine ma non c’è stata nessuna provocazione e l’incontro si è svolto cordialmente con applausi del pubblico per le esaurienti argomentazioni dell'europarlamentare. Stimolata dalle domande dell’assessore Tellini, l’ex ministro ha parlato dei fenomeni dell’emergenza immigrazione, dell’uso improprio dei social per diffondere l’odio, dell’esigenza di una Europa più solidale e sulla necessità della revisione del Regolamento di Dublino, ma anche del progetto di riforma della cittadinanza italiana. (video Di Gangi)