Terra dei fuochi, blitz contro inquinamento e sversamenti illeciti

video In campo 36 equipaggi, per un totale di circa 100 uomini tra poliziotti, carabinieri, militari e finanzieri. Effettuati controlli presso attività imprenditoriali e commerciali di Afragola e territori limitrofi. In particolare sono stati ispezionati 10 siti destinati alla vendita di materiale edile - in due dei quali si continuava a svolgere attività illecita di stoccaggio e riciclaggio di rifiuti nonostante la precedente sottoposizione a sequestro penale - 3 autocarrozzerie, 1 attività di verniciatura di materiale in legno, 3 attività di recupero e vendita di indumenti usati, 1 officina meccanica, 1 falegnameria ed 1 attività di lavorazione marmi.Riscontrate irregolarità il 18 attività controllate: dall'illecito stoccaggio di materiale di risulta e assenza di autorizzazioni. In particolare, in una delle area industriali controllate, dell’estensione di circa 12mila mq, tutte le aziende operanti presentavano difformità in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro. Denunciate per reati ambientali 15 persone, mentre 13 sono i siti sottoposti a sequestro penale.

Consiglio di Stato boccia i corsi in inglese del Politecnico, la Crusca: "Sentenza bellissima per nostra lingua"

video "E' una sentenza bellissima perché la aspettavamo da anni e perché ci dice che la lingua italiana non potrà più essere estromessa dall'insegnamento universitario". Il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini esulta così per la sentenza del Consiglio di Stato che blocca definitivamente i corsi di laurea esclusivamente in lingua inglese del Politecnico di Milano. Marazzini, che ha dato notizia della sentenza durante un convegno all'Università di Firenze, ha spiegato che "nessuno ha pensato di cancellare l'inglese" ma "c'era qualcuno che voleva cancellare l'italiano" e questa decisione "rappresenta un'arma potente per difendere la nostra lingua"di Andrea Lattanzi

Nissan X-Trail per cani, pronta per la produzione

video Dopo il successo riscosso dal prototipo presentato un anno fa, la Nissan X-Trail in versione dog-friendly è pronta per entrare in produzione. Realizzata in collaborazione con Trainer, il marchio leader in pet-food, la Nissan X-Trail Trainer vanta di serie tutto quello che serve per far viaggiare comodo Fido: rete divisoria fra bagagliaio e abitacolo, doccia, telo impermeabile, telo per asciugatura e rampa telescopica. Tocco finale, il bagagliaio è una maxi cuccia con pannelli imbottiti e cuciti a mano, fatto apposta per ospitare cani di ogni taglia.VAI AL SERVIZIOFOTO