Elezioni Francia: la corsa di Macron e moglie sul palco davanti ai suoi sostenitori

video Emmanuel Macron corre sul palco seguito dalla moglie Brigitte Trogneux. Sposata nel 2007, di 25 anni più grande, fu sua insegnate di francese al liceo. Anche in questa occasione si sono mostrati uniti ed hanno esultato insieme ai sostenitori, nel quartier generale della campagna elettorale. Il leader di En Marche! è diventato uno dei due candidati – insieme a Marine Le Pen – che si contenderà la presidenza della Francia nel ballottaggio del 7 maggio

Elezioni Francia, Mélenchon: ''Orgoglioso di quanto realizzato"

video "Il mio bel Paese, la mia bella patria, e tutti voi, possiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo realizzato. Siamo una forza consapevole ed entusiasta - ha detto il candidato dell'estrema inistra Jean-Luc Mélanchon -. Vi chiedo di restare uniti e di restare in movimento, ci sono ancora sfide che vanno raccolte. Chi pretende di saper rappresentare tutti noi ha già dimostrato di non esserne capace. I prossimi giorni devono essere segnati da consapevolezza e carattere. Cercate di essere uno spiraglio di luce". Quanto al ballottaggio, ha lasciato "libertà di coscienza".

Fabri Fibra a Trieste: sta registrando un video

photo

Il rapper Fabri Fibra a Trieste, tra domenica 23 e lunedì 24 aprile. L'artista sta registrando il video per un singolo del suo ultimo album. Il set principale - blindatissimo - è in Porto vecchio (nella prima foto, Fabri Fibra è con la nostra Elisa Russo). In serata la troupe si è spostata al Dhome di via Beccherie (nelle foto di Lasorte, alcuni dei tecnici e delle comparse fuori da una porta laterale del locale del ghetto). LEGGI L'ARTICOLO: Fabri Fibra, rap a Trieste

Elezioni Francia, Folli: "La lezione francese all'Italia"

video Emmanuel Macron si avvia a essere il prossimo presidente francese dopo una campagna che insegna a non inseguire l'avversario (in questo caso Marine Le Pen) sul suo terreno antieuropeista; che registra la fine dei partiti tradizionali (socialisti e centrodestra); che lancia un avviso a sovranisti e i populisti per i quali il successo è al primo turno ma al ballottaggio è sconfitta.il commento di Stefano Folli