Napoli: gli immigrati invitati a concerto al Teatro San Carlo

video Africani, asiatici, persone dell'est Europa oggi hanno occupato la platea e i palchi del Teatro San Carlo di Napoli. Per loro il Coro del Massimo partenopeo ha eseguito i più importanti brani corali di alcune delle più note opere liriche. In sala hanno risuonato la Traviata, il Nabucco, Il Trovatore, il Rigoletto di Verdi; la Madama Butterfly di Puccini, la Carmen di Bizet e la Cavalleria rusticana di Mascagni. L'iniziativa è stata promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune di Napoli in collaborazione con le associazioni che in città sono impegnate nell'accoglienza e in particolare l'associazione '3 Febbraio'. Un'idea che ha trovato il pieno sostegno dei vertici del San Carlo e che ha consentito a 1300 cittadini stranieri di varcare le porte del San Carlo e di godere della grande musica

America's Cup, New Zealand spiazza tutti con i ciclisti di bordo

video I ciclisti in barca, è l'ultima idea innovativa del team Emirates-New Zealand per cercare di vincere la prossima America's Cup. A poco meno di 90 giorni dall'avvio della Coppa edizione 35, a Bermuda il 26 maggio, con le qualifiche della Louis Vuitton cup, i kiwi hanno varato il loro catamarano con una vera e propria rivoluzione chiamata 'pedal power', e sposta dalle mani ai piedi, più rapidi e potenti, la forza nel girare i winch, le manovelle di bordo, che regolano gli angoli di tensione delle vele e la profondità dell'immersione dei foil e derive. A bordo ci sono 4 'biciclette' per scafo e altrettanti ciclisti con le gambe d'acciaio, tra i quali anche Simon van Velthooven olimpionico di ciclismo a Londra 2012 e medaglia di bronzo. "E' davvero il giorno dell'orgoglio per la comunità del nostro team - ha detto il leggendario Grant Dalton, capo del team il giorno del varo – è la barca che nelle nostre speranze sarà in grado di vincere la Coppa America e riportarla in Nuova Zelanda". La nuova barca 'con i ciclisti' è un catamarano AC50 lungo 15 metri (49,2 piedi), una randa wingsail rigida alta 25 metri, e con tutti gli altri componenti rigorosamente made in New Zealand. Le regole attuali della Coppa prevedono che alcune parti delle barche siano 'one design', cioè uguali per tutti: scafo, traverse, forma della wingsail, trampolino centrale, ma sui sistemi di controllo e sulle derive a foil il Protocollo autorizza maggiore libertà. L'attuale classe AC50 è sei metri più corta della precedente AC72 usata nel 2013 a San Francisco

Francia: sparo accidentale durante discorso di Hollande, due feriti lievi

video Un poliziotto francese ha aperto il fuoco oggi per errore durante l'intervento del presidente Francois Hollande all'inaugurazione di una tratta dell'alta velocità nel sud-ovest della Francia, ferendo in modo lieve due persone. Hollande stava inaugurando la tratta ferroviaria a Villognon, nella regione charente, quando l'agente ha aperto il fuoco. Stando a quanto appreso da una fonte, "il proiettile ha sfiorato il polpaccio di una persona e si è fermato nella gamba di un'altra". Le ferite sono state giudicate "lievi". Hollande ha proseguito il suo intervento dopo l'incidente

Campidoglio, convegno pro-Palestina improvvisato in piazza. Identificati i manifestanti

video Nonostante la mancata disponibilità della sala in Campidoglio per ospitare il convegno "Gaza: rompiamo l'assedio", il BDS Roma ha improvvisato, comunque il convegno all'aperto, in piazza Campidoglio, in segno di protesta. Alcune persone e dei bambini mostrano dei fogli con su scritto "Stop Israele Apartheid". L'associazione per il boicottaggio dei prodotti israeliani aveva chiesto di poter utilizzare la sala della Piccola Protomoteca a Palazzo Senatorio. Permesso prima accordato e poi revocato viste le perplessità sollevate dalla Comunità Ebraica cittadina e dall'ambasciata israeliana a Roma. I manifestanti, una ventina, sono stati identificati dalla polizia e saranno denunciati per manifestazione non preavvisata. Mentre una delegazione è stata ricevuta dal Movimento 5 Stellevideo di Maria Cristina Massaro (Agf)

Lo spettacolo sull'ambiente gira l'Italia in bicicletta

video Il progetto teatrale di Altri Mondi Bike Tour all'insegna della sostenibilità ambientale: tutela dell'ambiente, divulgazione scientifica per raccontarla, arte e cultura per rappresentarla e le buone pratiche di sostenibilità per realizzarla nel proprio quotidiano, giorno per giorno. Tutti possono parteciparvi grazie al crowdfunding