Trieste, il "pescatore" di elemosine torna in cella

article TRIESTE È finito in carcere per scontare una pena residua di un anno e sei mesi il cosiddetto “pescatore di elemosine”, al secolo Massimo Tuccini, nato nel 1963 e in oltre dieci anni resosi responsabile di numerosi furti all’interno di diverse chiese della regione che gli sono costati reiterati...

di Pier Paolo Garofalo