Boom del pesce, dalle reti al banco

article MONFALCONE Sono le 6.30 di mattina. È appena spuntata l’alba. Attracca al molo del porticciolo Nazario Sauro una barca a motore con le reti ancora da sistemare. Si scaricano cassette di pesce acquistato al mercato all’ingrosso delle vicine marinerie, ma soprattutto il pescato della notte, in pa...

di Ciro Vitiello