Friuli, la nuova Lampedusa: a Udine centinaia di migranti senza dimora né assistenza

video Sono 140 i migranti sparsi a Udine senza una dimora. Il loro obiettivo è quello di ottenere il certificato di indigenza per poter accedere alle tendopoli e avere dei pasti. Vengono dall'Afghanistan e dal Pakistan, hanno attraversato mezza Europa e molti di loro, una volta giunti in Austria, sono stati respinti. "Iniziamo a essere nervosi, siamo qui da settimane e dormiamo nei parchi" ha raccontato Jamal, afgano, in Italia da quindici giorni.(servizio di Matteo Pucciarelli e Alberto Marzocchi)

Mafia Capitale, Saviano: "È solo l'inizio, manca sanità e cemento"

video Quanto sta producendo, dal punto di vista giudiziario, l'inchiesta su Mafia Capitale "è solo l'inizio perché manca ancora il lato che riguarda sanità e cemento. Questo era il lato che riguardava burocrazia, politica e gestione dell'immigrazione, mancano tutti gli altri passaggi. Questo sistema mostra che senza la corruzione non parte niente, nessun affare". Se ne dice convinto Roberto Saviano nell'intervista a Diego Bianchi a Gazebo video Rai3

Euro 2016, Croazia-Italia: c'è una svastica sul campo

video Non è sfuggita ai giornalisti presenti allo stadio di Spalato, e ai telespettatori che stanno seguendo la partita a porte chiuse tra Croazia e Italia - valida per le qualificazioni a Euro 2016 - una enorme svastica ottenuta sul terreno di gioco con quella che sembra una volontaria e agghiacciante rasatura dell'erba. Tanto da richiedere l'intervento di un addetto alla manutenzione nell'intervallo della gara, che ha gettato terra sul simbolo nel tentativo di "nasconderlo" alle telecamere

Il cinghiale abbattuto a Trieste: come gli hanno sparato

video Ecco la sintesi di Andrea Lasorte del filmato girato da un residente e andato in onda su Tele4 (che ringraziamo per averci accordato l'utilizzo). Nella clip si possono vedere i momenti che hanno preceduto l'abbattimento del cinghiale che si era spinto all'interno del cortile di un condominio in via San Pasquale e poi il momento dell'uccisione.