L'autore di House of Cards: "A Renzi serviranno gli stivali chiodati che usava la Thatcher"

video "Auguro a Renzi di assomigliare più a Margaret Thatcher che a Tony Blair perché credo che nella storia la prima sarà ricordata meglio del secondo". Così, a margine di un incontro alla libreria Fandango di Roma, parla Michael Dobbs, ex consigliere della Lady di Ferro e attuale membro della Camera dei Lord inglese ma anche autore della fortunata serie di thriller politici "House of Cards". Qualche mese fa, Dobbs aveva scritto al premier Renzi - fan dei libri dello scrittore inglese e dell'omonima serie tv con Kevin Spacey - per ricordargli che la visione cinica e spietata della politica raccontata in House of Cards è solo una fiction e non un libretto di istruzioni per fare politica(di Marco Billeci)