Costa (Fieg): "Google paghi le tasse e finanzi la banda larga in Italia"

video Maurizio Costa, presidente degli editori dei giornali della Fieg, chiede che Google paghi finalmente le tasse in Italia per il fatturato che realizza nel nostro Paese. E’ il momento di fermare, dunque, le forme di elusione fiscale che il colosso statunitense realizza conservando la sede legale in Irlanda. Il gettito fiscale – propone Costa – andrebbe investito nelle infrastrutture tecnologiche del Paese: il wi-fi e soprattutto la banda ultra larga. Ne trarrebbero un beneficio gli editori italiani, che fanno viaggiare sulla rete le loro informazioni, ma soprattutto l’Italia, che potrebbe colmare il suo storico ritardo nelle connessione Internet veloci.

Renzi: "Patto del Nazareno scricchiola"

video "Un'apertura a Forza Italia fammela fare, già il patto del Nazareno scricchiola" dice Matteo Renzi durante l'intervento all'assemblea dell'Anci. "Altro se scricchiola" aggiunge all'indomani dell'incontro con Silvio Berlusconi, in merito alla tenuta dell'accordo politico sulla legge elettorale (video di Tiziano Scolari e Alberto Marzocchi)

Ferazzoli non cambia modulo

article Modulo che fa (finalmente) risultato utile non si cambia. Modificando un po’ il detto che «squadra che vince non si cambia», ancora inutilizzabile visto che per il momento la parola vittoria è sconosciuta alla Triestina, si può sintetizzare in questo modo la settimana di avvicinamento alla sfid...

Antonello Rodio

Renzo Piano regala i suoi progetti per ridisegnare il porto di Genova

video Il presidente dell'authority portuale di Genova Luigi Merlo insiste in particolar modo sull'esigenza di tradurre rapidamente in cantieri il "Disegno Blu" di Renzo Piano. L'Architetto ha rinunciato al compenso stanziato dalla Regione Liguria (440mila euro) e lo ha messo a disposizione di chi si aggiudicherà i bandi di gara che dovranno essere lanciati per la progettazione. "Mi ha dato la sua disponibilità a fare il presidente della commissione", spiega Merlo. L'analisi del giornalista di economia Massimo Minella (video di Fabio Bussalino)

Alluvione Carrara, il giorno dopo

video Il giorno dopo l'alluvione, Carrara si sveglia cercando di rialzare la testa. I lavori di ripristino dell'argine rotto dal torrente Carrione proseguono, mentre a Marina di Carrara si fa la conta dei danni liberando negozi e case dal fangoVIDEO DI ANDREA LATTANZI