Allegri: "Juventus-Roma? Con la moviola in campo sarebbe finita alle 3 di notte"

video "Sono assolutamente contrario all'uso della moviola in campo, perché non credo che risolverebbe il problema anzi peggiorerebbe lo spettacolo". Lo ha detto il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri oggi a Pisa intervenendo a un incontro su calcio in rete nell'ambito dell'Internet Festival. E sulla partita tra Juventus e Roma del 5 ottobre: con la moviola in campo "sarebbe finita alle 3 di notte"VIDEO DI ANDREA LATTANZI

Raid dei ladri in casa, i derubati mettono il video del furto su Facebook

video Otto minuti bastano ai ladri per fare razzia in una villetta di Caselle: è mercoledì mattina, tre malviventi forzano la finestra del pianterreno, entrano, frugano tra armadi e cassetti e se ne vanno portando via un televisore a led, un computer, denaro, un paio di catenine d'oro e altri oggetti. Ma il furto viene ripreso dalle telecamere di sicurezza e trasmesso "in diretta" sulla e-mail dei padroni di casa. Che denunciano l'accaduto ai carabinieri e mettono su Facebook il video dell'incursione: "Speriamo che serva a identificarli e a prenderli".

Inno 5 Stelle, i fan di Fedez: "Attacchi ingiusti, ognuno è libero di dire ciò che vuole"

video "L'inno scritto per i Cinque Stelle? Parole giuste e condivisibili. Non capisco il perchè delle polemiche". A dirlo sono i tanti fan del cantante Fedez, che nel pomeriggio a Roma ha incontrato i giovani al centro commerciale Roma Est. "Ognuno è libero di dire e pensare ciò che vuole. E condividiamo le strofe sul presidente Napolitano" dicono i fan di Fedez. Il rapper è stato infatti accusato da Pd e Sel di vililipendio al Capo dello Stato per un riferimento nel testo della canzone alla convocazione di Napolitano come testimone al processo Stato-mafia (video e interviste di Stefano Petrella)LEGGI L'ARTICOLOGUARDA LE FOTO

Napoli, parenti del 24enne indagato: "È stato uno scherzo, non c'è stata malizia"

video "È stato un gioco. Hanno sbagliato, ma non possiamo infamare un bravo ragazzo, come mio figlio, per questo, ma non l'ha ucciso". Così il padre di Vincenzo Iacolare, il giovane 24enne arrestato per tentato omicidio per aver aggredito un ragazzino di 14 anni con un tubo di aria compressa. "Non è un delitto questo, non c'è stata malizia" aggiunge la suocera (video di Riccardo Siano e Anna Laura De Rosa)

Napoli, padre del 24enne indagato: "Quale branco? Mio figlio in galera e gli altri a lavoro"

video "Mio figlio stava giocando col compressore insieme ai ragazzi che lavorano nell'autolavaggio. Però non mi sta bene che lui è in galera e gli altri sono a lavoro: allora dov'è il branco di cui parlano oggi i giornali?" Così il padre di Vincenzo Iacolare, 24 anni, ricostruisce i fatti avvenuti nell'autolavaggio a Napoli dove un ragazzino di 14 anni è stato seviziato con un tubo di aria compressa (video di Riccardo Siano e Anna Laura De Rosa)