Mentana: "No censure ma su Twitter servono regole"

video "Io ho ricevuto pochi insulti, ho lasciato per quello che succede nel complesso su Twitter. Il gioco diventa a chi la spara più grossa". Così Enrico Mentana ha spiegato a "Che tempo che fa" il motivo per cui ha deciso di abbandonare il social network. "Io sono contro le censure - ha detto al conduttore Fabio Fazio il direttore del TgLa7 - ma le regole servono per tutti. Nelle manifestazioni tutti ci mettono la faccia, non capisco perché su Twitter si possa offendere protetti dall'anonimato. Non voglio dire che il femminicidio nasca da Twitter, ma la maleducazione e l'incapacità di piegarsi al confronto nascono anche da lì"

Sel in piazza: "Il Pd ci ha tradito"

video Le voci dei militanti di Sinistra, ecologia e libertà riuniti in piazza Santi Apostoli a Roma per la manifestazione "Cosa giusta" contro il governo delle larghe intese. "Siamo stati traditi dal Pd" accusano. E si preparano all'opposizione sperando in una collaborazione con il Movimento 5 Stelle (video di Tiziano Rugi)

''Voglio la verità sulla morte di Claudio in cella a Grasse''

video Giancarlo Faraldi vuole conoscere la verità sulla fine di suo figlio, deceduto nella prigione di Grasse, in Costa Azzurra: "A 29 anni, in piena forma, senza aver avuto mai problemi di cuore, non si muore senza un perché. Cosa vuol dire "morire per arresto cardiaco". E' vero che Claudio ha avuto problemi di droga, ma adesso stava bene" (l'intervista a Giancarlo Faraldi è stata raccolta da Marco Preve. Nelle foto, le immagini di Claudio Faraldi, e della casa circondariale di Grasse in Provenza)